Sanità

GENOVA - Problemi in ambito sanitario a causa delle liste infinite per ottenere la legge 104.

Tiberia Boccardo, direttrice del dipartimento prevenzione e direttore sc medicina legale ASL 3, spiega a Primocanale il motivo delle lunghe liste di attesa: "Sono determinate dalla mancanza di personale dovuta dall'infezione da covid-19, dai pensionamenti ma anche dalle imminenti ferie." 

"Ora come ora si rimane in lista di attesa per 8 mesi però la tempistica varia in base alla malattia, ad esempio per le patologie tumorali i tempi di attesa sono dimezzati. A volte i ritardi sono determinati anche dal ritardo nella consegna della documentazione da noi richieste." continua la direttrice.

"Il problema della mancanza di personale è stato risolto mediante un concorso che comporterà l'assunzione di 6 medici che arriveranno tra settembre e ottobre. Subentreranno anche medici di altre strutture in quanto necessario un medico legale come presidente ma i componenti devono essere dei medici della struttura dell'Asl ad eccezione del medico di categoria. Verranno anche coinvolti i medici dell'igiene e medici di altri strutture allo scopo di aumentare le sedute." rassicura e conclude Boccardo.