CRONACA

Ricca serie di manifestazioni in città

Ventennale del G8, che cosa succederà a Genova dal 18 al 22 luglio

martedì 22 giugno 2021



GENOVA - Genova si prepara a celebrare i vent'anni dal G8 del 2001 che dal 19 al 22 luglio luglio  sconvolse la città e cambiò il volto del vertice dei grandi della Terra. Primocanale, che allora fu l'unica tv locale autorizzata ad utilizzare il marchio ufficiale dell'evento, in virtù di un contratto con il Governo, e le cui immagini fecero il giro del mondo, sta preparando una serie di docufilm per ricordare quella pagina di storia.

Per quantro riguarda invece gli eventi del ventennale oggi è' la rete "Genova 2001 vent'anni dopo: un altro mondo è necessario" ad aver organizzato i principali eventi, anche se non unici. 

Emanuela Massa, che coordina il gruppo composto da diverse associazioni nazionali e internazionali, a raccontare quali sono le iniziative princiapli (leggi il programma completo): "A vent'anni da quei giorni si è sentita la necessità di riflettere in modo importante su due temi fondamentali che sono da un lato il mancato recepimento, nel 2001, delle istanze del mondo no global, il che ha portato alla crisi attuale, e dall'altro l'uso sproporzionato della forza da parte delle forze dell'ordine, nei confronti dei manifestanti. 

Dal 18 al 22 luglio, in diverse location della città, da palazzo Ducale, ai giardini Luzzati, alla sala Chiamata del porto e in altri luoghi, ci saranno convegni, mostre, incontri, attività itineranti, per ribadire quelle istanze e riflettere. 

Manifestazioni e cortei? "Noi non li abbiamo organizzati, a parte il 20 luglio come sempre il  ricordo di Carlo Giuliani in piazza Alimonda. Ma non so rispondere a questa domanda perchè in quei giorni non ci sarà solo la nostra rete a Genova, per il ventennale, con altre iniziative". 

CLICCA QUI PER VEDERE IL PROGRAMMA COMPLETO



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place