PORTI E LOGISTICA


Terzo Valico-Nodo di Genova, M5S: "Noi d'accordo ma no a riferimenti al TAV"

domenica 19 maggio 2019
Terzo Valico-Nodo di Genova, M5S:

GENOVA - È di oggi la replica del Movimento 5 Stelle a quanto asserito dal Vice Ministro Edoardo Rixi in merito all’accorpamento del Nodo di Genova con il Terzo Valico. Il Vice Ministro aveva dichiarato che in commissione era stato bocciato l’emendamento presentato per l’accorpamento indispensabile a Genova per poter riprendere i lavori velocemente.

I 5 stelle replicano a Rixi che la verità è diversa da quella da lui rappresentata:

Non è affatto vero che il M5S sta bloccando il progetto di accorpare i cantieri del Terzo Valico e del Nodo ferroviario di Genova". Così in una nota Stefano Patuanelli, capogruppo M5S al Senato. "Noi condividiamo la necessità di accorpamento di queste due infrastrutture, che farebbe risparmiare tempo e denaro.

Quello che Rixi non dice è che la Lega ha inserito il suddetto accorpamento nello stesso emendamento al Dl Sblocca-cantieri, all'esame del Senato, in cui di fatto si definisce prioritario il Tav Torino-Lione e se ne traccia un percorso emergenziale", sottolinea. Questo, ovviamente, afferma "non ci può star bene. Ed è l'unico, vero motivo per cui osteggiamo l'emendamento”-

I 5 stelle invitano Rixi a togliere riferimenti alla Tav per condividere immediatamente l’emendamento che riguarda Genova. Stessa posizione anche da parte di Alice Salvatore capogruppo 5 stelle in Regione Liguria.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place