SALUTE E MEDICINA

Si comincerÓ dalle strutture che avevano iniziato la vaccinazione per prime

Terze dosi nelle RSA, si comincia il 30 settembre: entro due mesi vaccinati 10.500 ospiti

di T.O.

martedý 28 settembre 2021



GENOVA -  La data di partenza per la terza dose nelle RSA è il 30 settembre: gli ospiti interessati sono più di 10mila e le somministrazioni partiranno da quelle residenze che per prime avevano avuto le dosi di vaccini anti covid. Se i posti delle residenze assistenziali in Liguria infatti sono 12mila, oggi ve ne sono circa un 10-15 per cento liberi facendo scendere la cifra dei 'vaccinabili' intorno ai 10.500.

Lo dice a Primocanale Ernesto Palummeri, responsabile emergenza Covid nelle RSA della Liguria per Alisa: "Si prevede di partire il 30 settembre con le prime strutture, verrà somministrata la terza dose agli ospiti di quelle strutture che hanno ricevuto la vaccinazione per primi e che avevano ultimato il ciclo vaccinale per gennaio-febbraio. Progressivamente seguiranno poi tutte le altre strutture".

Le regole non cambiano rispetto alle altre dosi: si vaccineranno gli ospiti grazie alla collaborazione del personale delle strutture sanitarie. "Ci sarà una collaborazione fattiva con il personale delle strutture residenziali che daranno un supporto importante per poter andare più velocemente. D'altronde il personale delle strutture ha già ricevuto nella prima fase della vaccinazione tutte le istruzioni per poter compiere questa funzione. Non ci saranno differenze significative e nell'arco di due mesi dovrebbe terminare il periodo della somministrazione di questa dose di ulteriore richiamo "booster" che dovrebbe servire a risvegliare la memoria immunitaria contro il coronavirus", conclude Palummeri.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place