PORTI E LOGISTICA

Paolo Pessina, presidente di Assagenti: "Prossimo anno torneremo con i mini dinner"

Successo per la Genoa Shipping week, oltre 1.500 partecipanti da tutta Italia

sabato 09 ottobre 2021



GENOVA - Bilancio positivo per la Genoa Shipping Week, che si è chiusa oggi pomeriggio con il convegno "Med 20-30, cosa sarà il Mediterraneo nei prossimi 10 anni?" e domattina saluterà con la tradizionale Shipping, la corsa non competitiva che costeggia il porto, tutti i partecipanti. "Siamo andati oltre le aspettative con questa formula che ha aperto i palazzi dei Rolli per tutta la settimana al pubblico e agli operatori con i mini dinner organizzati dalle agenzie marittime e di brokeraggio per i loro clienti in un contesto spettacolare, tutto sold out" tira le somme Paolo Pessina, presidente di Assagenti, l'associazione degli agenti marittimi genovesi.

E per il 2023, quando tornerà il tradizionale Shipbrokers and Shipagents dinner, la cena di gala che ogni due anni richiama ospiti da tutto il mondo, rinviata causa Covid, annuncia: "Vogliamo replicare questa formula, trovando una compatibilità fra dinner e singoli eventi b2b". Il bilancio di questa edizione comprende i 12 mini dinner privati più convegni e tavole rotonde (con circa mille collegamenti online), che hanno coinvolto oltre 1.500 persone provenienti da tutta Italia. "C'è stata tanta voglia di tornare a incontrarsi e stringersi la mano dopo il lockdown e il distanziamento fisico. Il fattore vincente è stato riuscire a fare tutti gli eventi in presenza - conclude Pessina -. Il bilancio è stato positivo per noi di Assagenti, ma sicuramente c'è stato un ritorno positivo anche per la città, con gli ospiti arrivati da fuori Genova. Da adesso cominciamo a studiare per preparare l'edizione 2023".

(Foto di Michela Canalis)



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place