POLITICA

Per mettere a punto il programma del prossimo quinquennio

Regionali 2020, la Lega prende la rincorsa: il centrodestra parte da un 'conclave'

martedì 22 ottobre 2019
Regionali 2020, la Lega prende la rincorsa: il centrodestra parte da un 'conclave'

SESTRI LEVANTE - Un "conclave" per preparare le prossime elezioni regionali e mettere a punto il programma del futuro quinquennio. La Lega Liguria guarda alla primavera e serra le fila: venerdì prossimo, 25 ottobre, con una giornata di lavori nell'ex convento dell'Annunziata di Sestri Levante. "Liguria 20.25: la forza del territorio. Idee per il futuro della nostra regione", è il titolo del workshop a cui sono previsti oltre 250 partecipanti, tra amministratori locali, rappresentanti di associazioni, parti sindacali e categorie imprenditoriali.

Previsti sette tavoli tematici, dalle 10 alle 13: sviluppo economico, agricoltura ed entroterra, pesca e caccia, politiche sociosanitarie, sicurezza e immigrazione, porti e trasporti, cultura e sport. "Venerdì iniziamo un percorso, che proseguirà nelle settimane successive fino alle regionali", spiega il segretario regionale del Carroccio, Edoardo Rixi alla Dire. "In una serie di tavoli tematici, faremo parlare il territorio per vedere risultati raggiunti e valutare i prossimi obiettivi da centrare per dare una prospettiva alla Liguria. Idee nuove e nuovo sviluppo, ascoltando non solo gli stakerholders, ma anche i cittadini".

Nel pomeriggio, dalle 15 alle 17, saranno illustrati i risultati dei contenuti emersi dai tavoli della mattina, in un'assemblea plenaria aperta al pubblico. Alle 17, l'evento conclusivo con il vicesegretario federale della Lega, Giancarlo Giorgetti, il governatore della Regione Liguria, Giovanni Toti, il sindaco di Genova, Marco Bucci, il capogruppo Lega in Europarlamento, Marco Campomenosi, e lo stesso Rixi.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place