IL COMMENTO


Recovery per il Mezzogiorno ma non per la Liguria

di Maurizio Rossi*

martedì 27 aprile 2021
Recovery per il Mezzogiorno ma non per la Liguria

Sono deluso da quanto percepisco del Recovery.

Sono deluso dal premier Mario Draghi e dal ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini. Per le infrastrutture la filosofia è di consentire alle aree discriminate da Autostrade e alta velocità ferroviaria di ricevere grandi investimenti per mettersi al pari con il resto del Paese. Ma questo riguarda solo il Mezzogiorno e non la nostra Liguria che è 'il Sud del Nord'.

Mi sembra che siamo stati dimenticati e discriminati pesantemente! Si attraverserà l’Italia da Nord a Sud ma non da Genova a Milano nè da Genova a Nizza, tantomeno da Genova alla Spezia. Mancano i finanziamenti sulle due tratte fondamentali per uscire dall’isolamento: il quadruplicamento all'uscita del Terzo Valico verso Milano e quello per il raddoppio della Andora dove abbiamo un Commissario anche competente (ingegner Vincenzo Macello di Rfi) ma senza un soldo, mi ricorda proprio i ministri senza portafoglio.

Vorrei che si aprisse da ora un forte dibattito su cosa questo Recovery tanto importante per il futuro dell’Italia porta davvero alla nostra regione. Siete contenti? Cosa dicono le associazioni di categoria, la politica, gli amministratori del territorio?

E a parte la discriminazione sul sistema ferroviario sappiamo molto bene noi, non so se Draghi e Giovannini, che siamo perennemente bloccati dal sistema autostradale e chissà per quanti anni ancora, siamo praticamente senza voli aerei e costretti a dipendere da quell’Alitalia sanguisuga dei cittadini di cui non si conosce il destino (se si togliesse da Genova e arrivasse un vero vettore privato ne guadagneremmo sicuramente in termini di voli e di prezzi).

Ricordo ai nostri parlamentari la battaglia per il riconoscimento della 'mancanza di continuità territoriale' che non percepisco proprio venga sostenuta con forza né raggiunta a breve.

Il Recovery di Draghi riconosce moltissimo al Mezzogiorno e poca attenzione alla 'Liguria Isolata' molto più di qualsiasi zona del Sud.

Viviamo tutti in Italia, il Sud ha tutte le sue ragioni ma la Liguria non deve essere penalizzata rispetto al Mezzogiorno solo perché geograficamente facciamo parte del Nord.

* Maurizio Rossi, Senatore XVII Legislatura commissione Trasporti



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place