MOTORI

Primocanale Motori seguirà tutta la gara in diretta per oltre dieci ore

Rallye Sanremo, fine settimana da record con 185 auto al via

di Stefano Bertuccioli

martedì 29 settembre 2020
Rallye Sanremo, fine settimana da record con 185 auto al via

SANREMO - Ottantuno vetture al 67° Rallye Sanremo, sessantotto al 12° Sanremo Leggenda, venti al 35° Sanremo Rally Storico e sedici alla 34° Coppa dei Fiori. Sono questi i numeri da record dell’edizione 2020 di una delle manifestazioni rallistiche più prestigiose d’Italia che, nonostante le mille difficoltà dell’era Covid, ha visto lo staff guidato da Sergio Maiga non darsi mai per vinto. Centottantacinque equipaggi in totale che nella sola giornata di sabato 3 ottobre si alterneranno nella percorrenza delle tre prove speciali scelte per questa edizione: Passo Teglia, Langan e Vignai. Su tutti e tre i settori saranno presenti le telecamere di Primocanale Motori, che con un grande sforzo logistico ed organizzativo seguirà tutte le fasi della gara in diretta TV e Web, in modo che tutti possano seguire questa edizione particolare del Rallye Sanremo, che si disputerà a porte rigorosamente chiuse.

La sfida nella gara valida per il CIR sarà tutta tra i pretendenti al titolo Giandomenico Basso (Volkswagen Polo) ed Andrea Crugnola (Citroen C3), con tanti altri piloti pronti ad inserirsi nelle posizioni al top come Alessandro Re (VW Polo), Stefano Albertini (Skoda Fabia), Marco Signor (Skoda Fabia) ed Umberto Scandola (Hyundai i20), senza dimenticare il francese Pierre Louis Loubet, giovane promessa Hyundai che la casa koreana sta facendo crescere anche nel Campionato del Mondo. Il Sanremo, terzultima gara del CIR 2020, sarà decisivo per le sorti del campionato, che al momento vede Basso in testa a 49 punti seguito da Crugnola a quota 45; la lotta per il titolo sembra ormai una questione tra questi due piloti, che hanno ormai un vantaggio importante sulla concorrenza. Va però ricordato che con ancora tre gare da disputare, tra le quali il Rally Due Valli con coefficiente 1.5, i giochi sono ancora aperti. Impossibile, infine, non citare Paolo Andreucci; il plurititolato toscano dirà certamente la sua con la piccola Peugeot 208 su un percorso che per circa il 70% sarà in discesa.

Sfida da non perdere anche nel Sanremo Leggenda, con un elenco iscritti in cui sembra prevalere un certo equilibrio. I protagonisti certi saranno Spataro, fresco di podio al Lanterna, Biggi, Craviotto e Guastavino con le Skoda Fabia, mentre con le Hyundai i20 ci saranno Giacobone e Riccio. Maurizio Rossi sarà al via con la Peugeot 207 Super 2000 Primocanale Motori, mentre sarà certamente da tenere d’occhio Francesco Aragno, che con la Clio Super 1.6 potrebbe inserirsi nelle prime posizioni, considerando l’alta percentuale di discesa del percorso.

Spettacolo assicurato anche nel 35° Sanremo Rally Storico, con la Porsche di Musti che sfiderà la Lancia Stratos di Tony Fassina e la Audi Quattro di Zippo, insieme a tanti altri protagonisti al volante di auto spettacolari, che il pubblico potrà ammirare comodamente da casa in TV, sul sito www.primocanalemotori.it e sulla pagina Facebook Primocanale Motori.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place