MOTORI


Rally Sanremo dei record: 350 iscritti

di Maurizio Rossi

sabato 03 aprile 2021
Rally Sanremo dei record: 350 iscritti

SANREMO -  E’ il più alto numero di iscritti mai registrato al rally di Sanremo, questa edizione ha sfiorato il record assoluto insidiando la Mille Miglia. Sono circa 350 gli equipaggi che parteciperanno nelle varie gare dall’8 all’11 aprile nell’entroterra ligure di Ponente: storico, moderno, regolarità e Wrc Plus.

Oltre 150 iscritti nel Campionato Italiano Rally assoluto, con 50 R5. Presenti tutte le marche: Skoda, Hyundai, Citroen, Ford, Wolkswagen e poi le 5 Plus del Mondiale 4 Hyundai con Tanak, Neuville e Loubet piloti ufficiali e il gentleman driver Pedro è una Ford con Valli.

Non manca nessuno al 68esimo Rallye di Sanremo: dal Ligure Fabio Andolfi a Craig Breen ultimo vincitore nel 2019 e poi Basso, Albertini, Solberg, Michelini, Bulacia, Signor, Ingram, Crugnola, Campedelli, Ciuffi, Bottarelli, De Tommaso, Mazzocchi, Lefebvre, Scattolon, Paperini, Pollara, Profeta, Baccega, Chentre navigato da Florean esperto professionista ligure e politico “patron del Colle del Melogno".

Molti altri, anche tre protagoniste molto veloci, con le R5 da Patrizia Sciascia a Rachele Somaschini a Patrizia Perosino. Nello storico, valido anche per il Campionato Europeo oltre che per l’italiano, venerdì e sabato sarà battaglia sulle 6 prove tra Luky su Lancia Delta, De Zanche su Porsche Vallicioni Bmw, con l’inserimento di Luise su Subaru del Team Balletti.

E comunque sono anche altri i piloti che oltre che cercare una posizione nella classifica di gruppo che caratterizza il campionato, vorranno occupare una posizione nelle zone alte dell’assoluta anche se senza alcun valore come punteggio. A corollario di quanto sopra straordinarie macchine percorreranno le stesse speciali nella regolarità e con il Club Italia. Si aspettano 037 Martini, una Delta guidata da Miky Biasion e pare anche ci sarà la presenza di una Bugatti pezzo unico da far venire i brividi a vederla passare al Bignone o a Colle D’Oggia.

In mezzo a quanto di meraviglioso e straordinario sopra descritto mi infilerò in punta di piedi anche io per provare una R5 Hyundai del Team Bernini. Non c’è nulla da fare la passione mi resta troppo forte e il desiderio di provare nuove macchine, senza alcuna ambizione, per il puro piacere di essere parte di questa edizione dei record. Per seguire tutto questo spettacolo, tanto più vista la zona rossa che vieterà qualsiasi presenza sulle strade, come Primocanale abbiamo organizzato ben 7 postazioni che seguiranno tutte le gare sulle prove speciali, brevi tratti, quanto possibile, ma rigorosamente in diretta!

E anche una postazione dentro il parco assistenza per far vivere a tutti gli appassionati cosa accade dentro il paddock.

Ciao a tutti gli amanti dei rally ci vediamo dall’8 pomeriggio con lo Shakedown dello storico sui nostri social, sul sito Primocanale Motori.it e in Liguria sul canale 11 del digitale terrestre



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place