MOTORI

Per il pupillo di Carlo Pernat si aprono le porte della Ducati MotoGp

Motomondiale, Enea Bastianini campione in Moto2

domenica 22 novembre 2020

Dopo aver annunciato il passaggio in MotoGP nel 2021 con il team Ducati Esponsorama, Bastianini completa il suo anno magico a Portimao vincendo il suo primo titolo in Moto2 a 22 anni. il punto col suo manager Carlo Pernat.


PORTIMAO (POR) - Enea Bastianini è il nuovo Campione del Mondo della Moto2 2020. Il pilota del team Italtrans Racing Team, grazie al quinto posto nella gara di Portimão, chiude la stagione con 9 punti di vantaggio su Luca Marini e si laurea Campione del Mondo. Per lui si tratta del primo titolo iridato in carriera, arrivato a 22 anni, dopo una stagione fatta di alti a bassi. Per Enea ora si aprono le porte della MotoGP, dove l'anno prossimo correrà in sella alla Ducati Desmosedici GP del Team Esponsorama Racing al fianco di Luca Marini.

"E' fantastico, è stata una stagione straordinaria. È incredibile". Così Enea Bastianini, neo campione del mondo nella Moto2, ha commentato al termine del Gran Premio del Portogallo. "Il Covid ha reso la stagione difficile. Dedico questo titolo alla squadra, a tutti. E' un giorno fantastico e indimenticabile, me lo ricorderò per sempre", ha spiegato il pilota romagnolo seguito da Carlo Pernat. Per il manager genovese, vero e proprio veterano del paddock, arriva così un altro titolo mondiale che va ad aggiungersi al ricco palmares di oltre dieci campionati vinti dai suoi piloti.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place