MOTORI

Il Team Gresini piazza Rodrigo in ottava posizione

Moto3, a Sepang prima pole di Vietti: Rossi penalizzato parte in fondo

sabato 05 ottobre 2019
Moto3, a Sepang prima pole di Vietti: Rossi penalizzato parte in fondo

SEPANG (THA) - Prima pole position in carriera per Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) in quella che è la sua prima visita al Chang Buriram Circuit per il Gran Premio di Thailandia della Moto3. Il torinese ottiene l’accesso alle qualifiche che contano dopo aver registrato il miglior tempo nelle Q1 e poi, a gran sorpresa, ripete il risultato nelle Q2 girando in 1:42.599. Il pilota dello SKY Racing Team VR46 conquista la partenza dalla prima casella dello schieramento a 17 anni e dopo un venerdì complicato.

Sabato risolve i problemi e diventa l’ottavo poleman più giovane nella storia della Moto3. In prima fila col piemontese scattano Marcos Ramirez (Leopard Racing) e Albert Arenas (Gaviota Angel Nieto Team) mentre Aron Canet (Sterilgarda Max Racing Team) è sesto e si prepara a fare l’allungo nella classifica generale visto che Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) commette un errore negli ultimi minuti della qualifica e apre la quarta fila. Dodicesimo posto per Tony Arbolino (VNE Snipers).

Gabriel Rodrigo conquista l’ottava posizione nelle qualifiche del Gran Premio di Thailandia, e lo fa con una strategia quantomeno controcorrente. L’argentino del Team Kömmerling Gresini Moto3 decide per un “second run” in Q2 anticipato, e senza attendere scie trova la pole provvisoria a 20 secondi dalla bandiera a scacchi.

Riccardo Rossi non “passa il taglio” nonostante una buona prova in Q1 che lo vede tra i migliori fino agli ultimissimi attimi di sessione. L’italiano, per altro sfortunato in mattinata con il diluvio in FP3, partirà comunque dal fondo della griglia di partenza a causa di una penalità nelle libere per aver rallentato oltre il limite del 112% in tre o più settori della pista.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place