CRONACA

Il presidente Toti ha postato la foto sui propri profili social: "Una minaccia al giorno NON vi leva Toti di torno"

Minacce di morte a Toti, lettera anonima recapitata negli uffici della Regione

di r.p.

mercoledý 08 settembre 2021
Minacce di morte a Toti, lettera anonima recapitata negli uffici della Regione

GENOVA -  Non si placano gli attacchi rivolti verso il presidente della Regione Giovanni Toti: questa mattina. sulla propria scrivania, il governatore si è visto recapitare una lettera contenente minacce di morte da parte di anonimi. Sul foglio bianco sono state scritte a penna le parole "Toti ti auguriamo la morte peggiore a te a ai tuoi cari". Le autorità competenti hanno fatto partire le indagini per identificare gli autori del gesto.

La notizia arriva direttamente dal presidente della Liguria, che ha postato sui propri profili social la foto della lettera dove ha scritto: "Una minaccia al giorno NON vi leva Toti di torno". Proprio lunedì scorso, il presidente Toti era stato vittima di un altro attacco a Savona, dove la sua auto era stata bersaglio del lancio di uova (LEGGI QUA). Quel giorno i colpevoli erano esponenti di un gruppo No Vax, ancora da accertare invece il mittente della lettera.

Dopo solo poco dall'uscita della notizia arriva la solidarietà da parte del presidente del Consiglio regionale Gianmarco Medusei: "Esprimo al presidente della Regione solidarietà e pieno sostegno dopo questo nuovo, vile atto che vorrebbe intimorire e piegare, nella figura di Giovanni Toti, uno dei rappresentanti delle nostre Istituzioni. L’Assembla legislativa sarà sempre unita e compatta nel difendere i valori democratici e la libertà di espressione su cui si fonda la nostra Repubblica".

Il messaggio di sostegno arriva anche da Mario Ghini, segretario generale Uil Liguria: "In merito alle gravi minacce di morte ricevute da Giovanni Toti questa mattina, la Uil Liguria esprime solidarietà al presidente della Regione Liguria incoraggiandolo a proseguire nella sua attività istituzionale e politica. È un momento delicato per tutti, ma le minacce e la violenza non risolveranno i gravi problemi della Liguria e del Paese: oggi più che mai abbiamo bisogno di coesione. 

Anche il gruppo Partito Democratico Articolo Uno in Regione ha espresso "Piena solidarietà al presidente Toti per le minacce ricevute. Desta sempre più preoccupazione il livello di violenza che ha assunto il dibattito pubblico in questi mesi e che continua a colpire i decisori pubblici, ad ogni livello. Un clima che va condannato senza se e senza ma, perché il linguaggio d’odio e di violenza semina violenza."

Anche i consiglieri del gruppo "Cambiamo!" esprimono massima solidarietà al presidente Giovanni Toti "vittima, nella giornata di oggi, di una minaccia di morte, rivolta anche ai suoi familiari. Dopo le uova lanciate contro la sua auto nei giorni scorsi e le diverse intimidazioni subite negli ultimi mesi, un altro episodio, ancora più inquietante. Rinnovando la nostra vicinanza al presidente siamo anche certi che atti del genere, anziché scoraggiarlo, lo spingeranno a fare ancora di più e meglio per la nostra Liguria, con l’obiettivo prioritario di portarla al più presto fuori dalla pandemia."

Si aggiunge ai messaggi di solidarietà la deputata di Coraggio Italia Manuela Gagliardi: "Esprimo ferma condanna per l'intimidazione di cui è stato oggetto oggi il presidente Toti. Al presidente e alla sua famiglia va tutta la mia solidarietà. Le minacce inviate a Toti sono l'ennesimo esempio del clima di tensione che si è creato ultimamente, nel quale chi esprime le proprie idee agendo nell'interesse dei propri concittadini viene preso di mira da gruppi di fanatici, che al contrario dimostrano di non avere alcun rispetto del prossimo. Mi auguro che i colpevoli di questo vile atto vengano individuati al più presto".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place