CRONACA

Automobilisti in coda per oltre 8 ore tra freddo e ghiaccio

Maltempo, Giampedrone: "I concessionari autostradali erano stati avvertiti"

venerdì 04 dicembre 2020

"Intorno al casello di Busalla la situazione era molto complicata, con un rigurgito esterno perché gli automobilisti che hanno provato ad uscire dal casello di Busalla sono stati bloccati dalla neve". Lo ha detto l'assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone, facendo il punto sul maltempo.


GENOVA - "Non può verificarsi nel 2020 una giornata così, di fronte a una perturbazione ampiamente prevista". Non usa mezzi termini l'assessore regionale alla Protezione civile, Giacomo Giampedrone, per descrivere la giornata di ordinaria follia vissuta sul nodo autostradale ligure. Il maltempo e una nevicata attesa - e ampiamente prevista da Arpal - sono riusciti ad avere la meglio sull'organizzazione di Autostrade per l'Italia soprattutto sulla A7, all'altezza del casello di Busalla. Per oltre 8 ore centinaia di automobilisti sono rimasti fermi in coda.

"Quando siamo stati attivati dal tavolo della Prefettura, come Protezione civile regionale abbiamo faticato ad arrivare sul posto con i nostri mezzi e a dare il supporto necessario. Ci siamo riusciti grazie alla scorta della Polizia di Stato, ma intorno al casello di Busalla la situazione era molto complicata, con un rigurgito esterno perché gli automobilisti che hanno provato a uscire dal casello di Busalla sono stati bloccati dalla neve", prosegue Giampedrone.

Clicca qui per scaricare il bollettino con cui Arpal avvisava Autostrade sul meteo in arrivo

"Ci attendiamo nelle prossime ore fenomeni di gelicidio e nuovi episodi su situazioni già compromesse. Pertanto raccomandiamo la massima attenzione per chi si deve mettere in circolazione, e rivolgiamo un appello accorato ai concessionari autostradali, tenendo conto di previsioni del tempo che sono state molto accurate e puntuali, in anticipo di 24 ore. Di questo dobbiamo dare atto ai nostri previsori che inviano un bollettino apposito anche per le tratte autostradali destinato ai concessionari che non possono dire di non essere stati avvertiti", ha ribaditol'assessore regionale alla Protezione civile aggiungendo che le squadre di Protezione civile "continuano a presidiare il territorio e i tratti autostradali interessati, insieme alla Croce Rossa".  

Neve e ghiaccio, autostrade in tilt: veicoli bloccati per 8 ore in Liguria - CLICCA QUI

Il maltempo che ha investito la Liguria con una nevicata era stato ampiamente previsto dal servizio meteo di Arpal, ma questo non è bastato a evitare i disagi agli automobilisti e agli autotrasportatori. Solo in serata è stata riaperta la A26 in entrambe le direzioni, riaperta al traffico pesante anche la A6, è rimasta chiusa per ore invece la A7 con alcuni by-pass per decongestionare e liberare coloro che erano rimasti bloccati per oltre otto ore.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place