CULTURA


L'astronauta Franco Malerba torna al suo Liceo Mazzini per incontrare i ragazzi

venerd́ 21 dicembre 2018
L'astronauta Franco Malerba torna al suo Liceo Mazzini per incontrare i ragazzi

GENOVA -  Franco Malerba torna al Liceo Mazzini dove ha frequentato il Liceo Classico e si è diplomato. Il primo astronauta italiano ricorda con particolare affetto il Liceo e dedica ad esso alcune pagine nel suo volume autobiografico di recente pubblicazione Professione astronauta, scritto insieme a Antonio Lo Campo.

Malerba è il primo astronauta italiano selezionato per una missione spaziale sul Satellite SpaceLab lanciato il 31 luglio ’92 e rimasto in orbita 7 giorni. Laureato in Ingegneria elettronica e Fisica, Malerba ha lavorato con diversi ruoli e responsabilità nel campo della ricerca in Europa e negli Stati Uniti dal CNR alla NASA, dall’OCSE all’AIE. Nel 1994 è stato eletto Deputato al Parlamento Europeo e ha ispirato i lavori del quinto programma di ricerca e del programma europeo per la navigazione satellitare.

L’uscita del libro, coincide con due importanti anniversari; i 60 anni dalla fondazione della NASA e i 30 anni dalla fondazione dell’ASI (Agenzia Spaziale Italiana) e fornisce l’occasione per ripercorrere la storia della conquista dello spazio da parte della comunità internazionale.

Personalità di grande esperienza internazionale, Malerba è sempre stato fortemente legato alla sua cittadina natale Busalla e alla Sampierdarena della giovinezza, luoghi oggi segnati dal tragico evento del crollo del Ponte Morandi, che sorge a poche centinaia di metri dalla sede del Liceo. L’incontro è perciò per gli studenti del Mazzini una nuova occasione di confronto con un diverso punto di vista anche sulle prospettive del nostro territorio nella delicata fase che esso sta vivendo. Una nuova opportunità confrontarsi sul tema del “bene comune".

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place