SPORT

Pubblico ed entusiasmo per la Mignanego-Giovi

Il maltempo risparmia l'università del birillo: lo slalom con asfalto asciutto

martedì 01 maggio 2018

il ritorno della grande classica motoristica dello slalom,mignanego-giovi,lungo i tornanti dei d’alta Valpolcevera. Oltre 100 le vetture,oggi nel tardo pomeriggio operazione di verifica a busalla. La voce di uno degli organizzatori


MIGNANEGO - Si temeva una gara bagnata per il terzo anno consecutivo. Invece, lo slalom in salita Mignanego - GIovi, una delle classiche più attese del panorama motoristico genovese, sta andando in scena nelle prime manches senza pioggia.

Scongiurata così l'ansia presente tra gli organizzatori fino a ieri sera al momento delle verifiche tecniche in piazza Colombo a Busalla (vedi video). Sui tornanti del Passo, che divide Polcevera da Scrivia, pubblico e vivacità per tifare gli oltre 100 piloti in gara (foto Giancarlo Podda).

La strada dei Giovi riaprirà a metà pomeriggio quando l'intera carovana si sposterà a Busalla per la premiazione finale ricca di premi e riconoscimenti singoli. Tutto al termine di una giornata di sport che porta in alto il nome dell'entroterra ligure al'insegna della Scuderia Vapolcevera e di numerosi appassionati dei motori: "Questa è una vera e proprio università del birillo" dicono alcuni protagonisti di una sfida quasi giunta al centenario. 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place