CRONACA

Marzia Morando: "Sembravano fogli di carta, una si Ŕ schiantata contro la mia finestra"

Genova, terrore sotto il viadotto Bisagno: "Ho visto volare quelle cinque passerelle"

di Miv

mercoledý 17 marzo 2021



GENOVA - "Ho sentito un forte rumore e quando sono andata alle finestra ho visto volare cinque passerelle, come fogli di carta, una scene da incubo, ho subito gridato a mia figlia di fermarsi, perchè stava uscendo. Una passerella ha picchiato contro la mia finestra, un'altra contro un caseggiato più in alto...".

E' il drammatico racconto di Marzia Morando, abitante di salita delle Gavette a Staglieno, dove ieri, martedì 16 marzo, cinque passerelle dei ponteggi di una pila del viadotto Bisagno, a Staglieno, si sono staccate a causa del forte vento precipitando fra le case e i passanti.

"Altre passerelle sono rimaste sospese sui ponteggi per ore - racconta ancora la Morando -, incombevano su di noi, per fortuna poi il vento è calato e non è successo più niente. Ma mai avrei immaginato una cosa del genere, di certo la ditta non aveva messo in sicurezza il cantiere, per fortuna nessuno è stato colpito, ma la cosa più terribile è che adesso qui siamo tutti a rischio, chi abita sotto il viadotto, ma anche tutti coloro che ogni giorno vi transitano sotto, anche chi abita in cima alla via. Io non sono fra gli abitanti che devono essere trasferiti".

La donna poi ammette che quanto accaduto l'ha scossa non poco: "Stanotte ero un po' agitata, anche perchè hanno tolto tutte le reti di protezione dal viadotto e adesso non cadono solo pezzi di ponteggi, ma possono cadere anche oggetti dall'autostrada, come è capitato a un vicino che si è visto piovere in giardino la copertura del refrigeratore di un camion..."



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place