CRONACA

I dettagli

Genova, ecco tutti i cantieri in corso e programmati tra il 19 e il 25 giugno

venerd́ 18 giugno 2021
Genova, ecco tutti i cantieri in corso e programmati tra il 19 e il 25 giugno

GENOVA - Numerosi i cantieri in atto a Genova che interessano la viabilità e la mobilità cittadini. Qui il punto riassuntivo.

Nell’ambito dei lavori di messa in sicurezza del torrente Bisagno, dalle 20 del 22 giugno e per i 21 giorni successivi, nel tratto di viale Brigata Bisagno tra i civici 7 e 19, per la realizzazione del nuovo marciapiede sul lato Ponente è istituito il divieto di fermata nei tratti interessati dalle lavorazioni. Nessuna deviazione ai veicoli.

Fino al 30 giugno, nell’intersezione con piazza delle Americhe, saranno ridotte le occupazioni stradali per la conclusione delle fasi esecutive e il ripristino della viabilità, alla presenza di personale della direzione Mobilità. Il regolamento del traffico è eseguito dalla Polizia Locale. È confermato il limite di velocità a 30 chilometri all’ora. Nessuna modifica ai percorsi pedonali e dei mezzi pubblici.

Nell’ambito del progetto Equinix2 Africa Cable (di cui Genova diventerà sede con un hub digitale di collegamento tra Africa, Europa e Medio Oriente), lavori di scavo per l’interramento di cavidotti nei municipi Bassa Val Bisagno e Medio Levante.

Il 21 e il 22 giugno, dalle 8 alle 18, in via Tabarca, tra via dei Mille e via Zoagli, divieto di transito. L’accesso è consentito da via del Tritone, con accesso da via dei Mille regolato da movieri o da agenti della Polizia Locale. Sono introdotti il limite di velocità a 30 chilometri all’ora e divieto di fermata. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Fino al 26 giugno, dalle 8 alle 18, in corso Torino, tra via Ivrea e corso Buenos Ayres, sono introdotti il limite di velocità a 30 chilometri all’ora e divieto di fermata. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Fino al 26 giugno, tra le 8 e le 17.30, in Lungobisagno d’Istria, tra via Toti e ponte Monteverde, sono introdotti il limite di velocità a 30 chilometri all’ora e divieto di fermata. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Fino al 23 giugno, tra le 8 e le 18, in via Olivieri e via Cambiaso, sono introdotti il limite di velocità a 30 chilometri all’ora e divieto di fermata. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Fino al 23 giugno (nella fascia oraria 9-18), in corso De Stefanis, all’intersezione con piazzale Parenzo e nel piazzale stesso, sono introdotti il limite di velocità a 30 chilometri all’ora e divieto di fermata. Le lavorazioni di scavo in corso De Stefanis sono previste in orario notturno. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Fino al 25 giugno (nella fascia oraria tra le 9 e le 17.30) in via Pisa, nel tratto compreso tra via Boselli e via dei Maristi, è istituito il senso unico alternato regolato da movieri e il limite di velocità a 30 chilometri all’ora. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Dal 21 giugno al 9 luglio, in via Albaro, tra le 9 e le 17.30, nel tratto compreso tra i civici 2 e 37A, sono introdotti il limite di velocità a 30 chilometri all’ora e divieto di fermata. La circolazione è a senso unico alternato, regolato da movieri. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Dal 21 giugno al 10 luglio, in via Tomaso Ivrea, nel tratto compreso tra largo Archimede e corso Torino, sono introdotti il limite di velocità a 30 chilometri all’ora e divieto di fermata. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Fino al 4 luglio (nella fascia oraria tra le 20 alle 6) in piazza Carloforte sono introdotti il limite di velocità a 30 chilometri all’ora e divieto di fermata. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Fino al 21 giugno (nella fascia oraria tra le 20 alle 6 per il tratto che interessa piazza Manzoni) in corso Galliera tra il civico 6 e ponte Castelfidardo sono introdotti il limite di velocità a 30 chilometri all’ora e divieto di fermata. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Dal 21 al 26 giugno, tra le 20 e le 6, in piazza Manzoni sono introdotti il limite di velocità a 30 chilometri all’ora e divieto di fermata. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Dal 21 giugno al 2 luglio, tra le 9 e le 18.30, in via Piacenza, nel tratto compreso tra piazzale Resasco e l’intersezione con ponte Monteverde, sono introdotti il limite di velocità a 30 chilometri all’ora e divieto di fermata. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Dal 21 giugno al 5 luglio, a eccezione dei giorni di mercato settimanale, nel tratto compreso tra il civico 86 di corso Sardegna e il civico 4 di corso De Stefanis, sono introdotti il limite di velocità a 30 chilometri all’ora e divieto di fermata. I limiti sono introdotti anche in via Monticelli all’intersezione con corso De Stefanis. Nelle aree di intersezione, la circolazione è regolata da movieri o dagli agenti della Polizia Locale. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Nell’ambito dei lavori di messa in sicurezza del rio Cantarena, dalle 7 del 22 alle 20 del 25 giugno, per effettuare alcuni sondaggi in via Leoncavallo, nel tratto tra il civico 13 e via Puccini, sono istituiti il divieto di fermata sul lato Levante della strada e il limite massimo di 30 chilometri orari di velocità. In via Faraggiana (campo sportivo Merlino) dalle 7 del 21 giugno alle 20 del 22 giugno, divieto di transito pedonale. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

In via Cerruti dal 24 al 28 giugno, tra le 8 e le 19, sono istituiti il divieto di sosta e il limite massimo di 30 chilometri orari di velocità, tra i civici 14 e 20. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Dalle 13 del 19 giugno alle 19 del 20 giugno, in via Gneo, per i lavori di scavo per interramento cavidotti nell’ambito degli interventi sul percolatodotto, il limite di velocità è di 30 chilometri all’ora con divieto di fermata. Istituita la limitazione di transito ai mezzi superiori alle 3,5 tonnellate. Il capolinea del bus 172 è spostato all’altezza della cava Unicalce. Nessuna viabilità alternativa: strada senza sbocco.

Fino al 30 settembre, nell’ambito del progetto Waterfront di Levante, in via dei Pescatori e nel tratto terminale della terminale della sopraelevata Aldo Moro (planimetria allegata), è attivato un restringimento delle corsie di marcia, con limite di velocità a 30 chilometri all’ora, per consentire lo scavo per lo spostamento delle utenze.

A San Martino, in largo Benzi, fino al 1° settembre, per lavori sui marciapiedi di via Pastore e viale Benedetto XV, è modificato il percorso pedonale per l’ospedale con la realizzazione di passerelle a sbalzo. È confermato il limite di velocità a 30 chilometri all’ora e divieto di fermata. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Fino al 30 novembre, è prorogato il senso unico alternato regolato da impianto semaforico sulla via Militare di Borzoli.

Fino al 31 dicembre, nell’ambito dell’adeguamento idraulico del torrente Chiaravagna a Sestri Ponente, tra via Sestri e via Giotto, sono modificati la sosta veicolare, i percorsi pedonali e la disciplina viaria nel tratto tra via Hermada e il torrente. Limitazione della velocità a 30 chilometri all’ora. Nessuna deviazione dei veicoli pubblici.

In via Cornigliano, nell’ambito dei lavori di riqualificazione, fino al 31 luglio, è istituito il senso unico alternato regolato da semaforo per lavori di scavo per lo spostamento delle utenze. Il limite di velocità è di 30 chilometri all’ora. Nessuna modifica ai percorsi dei mezzi pubblici.

Fino al 20 giugno, dalle 20 alle 5, via 30 Giugno interdetta al traffico per il rifacimento del manto stradale.

Fino al 1° luglio, lavori di interramento di un elettrodotto di linea ad alta tensione di Terna in Lungobisagno Dalmazia e Istria.

A Nervi, sospesi i lavori, dal 15 giugno al 15 settembre, in concomitanza con la stagione turistica estiva, i lavori da parte di Ireti spa per l’estensione delle reti gas e fognarie lungo la passeggiata Anita Garibaldi, che pertanto è completamente riaperta, provvisoriamente, al transito pedonale.

In via Fiorino, viabilità con senso unico alternato semaforizzato (Fine lavori prevista 30 giugno).

Fino al 30 giugno, per i lavori di manutenzione del viadotto stradale tra via Tosonotti e via delle Fabbriche a Voltri l’incrocio è regolato da movieri.

Nell’ambito dei lavori di rigenerazione del quartiere di Begato, nella notte tra il 20 e il 21 giugno, verrà spostata verso monte la cantierizzazione dei lavori di via Maritano per cui via Cechov sarà raggiungibile da via C. Reta e Maritano.

La demolizione della Diga Bianca è al termine, mentre l’avvio la demolizione della Diga Rossa è previsto per fine mese, fino a settembre.

La riapertura all’altezza dell’ex civico 59 di via Maritano è prevista per lunedì mattina e la chiusura della strada è spostata all’altezza dei civici 92-95. Gli abitanti di via Checov possono accedere da via Teglia. La chiusura di via Maritano, all’altezza della casetta ambientale, è stata anticipata per svolgere le operazioni di demolizione con minore impatto possibile sulla mobilità locale, in concomitanza con la chiusura delle scuole. Nelle vie Maritano, Cechov e Rinaldo permangono le attuali limitazioni: il limite massimo di velocità di 30 chilometri all’ora e il divieto di fermata nei tratti interessati dalle lavorazioni. Nei tratti stradali più critici la viabilità è gestita da semafori.

L’attivazione della nuova fase di lavorazione verrà svolta con l’ausilio di personale della Direzione mobilità e della Polizia Locale.

La linea 270 Amt è stata riorganizzata a partire da lunedì 21 giugno. 



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place