SPORT

Primocanale in diretta dalle 11,30 e poi alle 14,15 per un lungo dopo partita

Genoa-Lazio, super controlli e tifoserie divise in Gradinata Sud: Al Ferraris pi¨ di 25mila spettatori

domenica 23 febbraio 2020



GENOVA - Gradinata Sud divisa in tre, potenziate le forze dell’ordine, raddoppiato il servizio steward. L'obiettivo per tutti è evitare che le due tifoserie entrino in contatto. Genoa-Lazio si annuncia ad alta tensione. Al Ferraris la sfida è in programma alle 12.30. Attesi almeno 4mila sostenitori laziali. In tutto gli spettatori attesi a Marassi saranno 25mila. Primocanale in diretta alle 14,15 per un lungo dopo partita.

Ma quella in programma è senz'altro la sfida delle polemiche. L’osservatorio per le manifestazioni sportive non ha considerato la gara a rischio. E così i tifosi ospiti hanno acquistato in massa i biglietti per la sfida. In settimana non sono mancate le polemiche con i supporters genoani che avrebbero voluto una presa di posizione diversa dalla società.

L'accesso dei tifosi allo stadio è avvenuto in modo regolare. I supporters di Genoa e Lazio posizionati in Gradinata Sud sono entrati nel settore attraverso varchi separati. I tifosi biancocelesti si sono posizionati nel lato verso la tribuna è solo nel primo anello. Un cordone di sicurezza tiene distanti le due tifoserie. I sostenitori del Genoa posizionati nel lato adiacente ai distinti sia nella parte superiore che inferiore della Gradinata. In mezzo una ampia zona di sicurezza.

IL CAMPO - Il Genoa è reduce dalle due vittoria ottenute col Bologna in trasferta e il Cagliari in casa due settimane fa. Ma complice i risultati delle altre occupa ancora il terzultimo posto in classifica. Certo è che Nicola è stato in grado di ridare entusiasmo alla piazza, oltre ai risultati si inizia a vedere una logica di gioco, ma la lotta per la salvezza in coda è accesissima. Il tecnico rossoblù però deve fare i conti con un centrocampo martoriato dagli infortuni, recuperato in extremis Schone. Dall'altra si troverà una Lazio che letteralmente vola e insegue la Juventus a distanza in quella che è la corsa per lo scudetto. La vittoria della quadra di Inzaghi contro l'Inter nell'ultimo turno ha detto che i biancocelesti sono i principali avversari dei bianconeri. La vittoria degli uomini di Sarri contro la Spal nell'anticipo di sabato costringe la Lazio a cercare la vittoria. Una pressione in più che il Genoa potrebbe provare a sfruttare.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Soumaoro, Masiello; Ankersen, Behrami, Schöne, Cassata, Criscito; Pandev, Sanabria. Allenatore: Nicola. LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Vavro, S. Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva, Alberto, Jony; Caicedo, Immobile. Allenatore S.Inzaghi.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place