SPORT

Dalla Sicilia rimbalza la voce di un ritorno di fiamma del Viperetta per i rosanero, ma allo stato Ŕ impossibile

Ferrero ci riprova col Palermo? Potrebbe arrivarci solo lasciando la Sampdoria

martedý 02 giugno 2020
Ferrero ci riprova col Palermo? Potrebbe arrivarci solo lasciando la Sampdoria

GENOVA -  Rispunta il nome di Ferrero per il Palermo, a quasi un anno dall'infruttuoso blitz del Viperetta nel capoluogo siciliano (nella foto). Secondo il “Giornale di Sicilia”, il vicepresidente italoamericano Tony Di Piazza vorrebbe uscire dalla società guidata da Dario Mirri e avrebbe contattato proprio il presidente della Sampdoria per cedergli le sue azioni. Un anno fa, Ferrero si era visto escluso dalla gara, pur presentandosi con una società di cui erano azionisti alcuni suoi familiari. Il sindaco Orlando aveva infatti redatto un bando cucito sartorialmente su misura, proprio per impedire a proprietari o dirigenti di altri club di mettere le mani sul nuovo Palermo.

Ma lo stesso quotidiano che annuncia il ritorno di fiamma di Ferrero spiega che questa prospettiva è impossibile, in quanto la vietano sia le regole Noif che il nuovo statuto del Palermo: ““È fatto divieto agli amministratori di ricoprire cariche sociali in altre società e associazioni sportive nell’ambito della medesima federazione sportiva e/o disciplina sportiva”.

In definitiva Ferrero potrebbe ambire al Palermo solo lasciando la Sampdoria, ma è ragionevolmente da escludersi - visti anche gli eventi dello scorso anno - che possa farlo; almeno di sua volontà.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place