CRONACA


Crollo Ponte Morandi. Rossi: "Salvini sbaglia, il Mit doveva controllare Autostrade Spa"

di Maurizio Rossi - Senatore Leg. XVII Commissione Trasporti

mercoledý 15 agosto 2018
Crollo Ponte Morandi. Rossi:

GENOVA -  Ho ascoltato il Ministro degli Interni Salvini che ha detto: "Autostrade per l'Italia si controllava da sola". Bisogna chiarire bene che non è così, anzi è evidente dalle normative vigenti che il controllo dei concessionari autostradali è di competenza del Ministero dei Trasporti - Direzione generale per la vigilanza sulle concessionarie autostradali.

Lo dico per l'esperienza parlamentare che fatto in Commissione nella scorsa legistaltura. E per accertarsene basta andare sul sito del Ministero (LEGGI QUI) per trovare quanto segue:

- Visto l'articolo 36 del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98 convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, e successive modificazioni ed integrazioni che istituisce l'Agenzia per le infrastrutture stradali e autostradali; Visto l'articolo 11 del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14, il quale stabilisce che l'Agenzia per le infrastrutture stradali e autostradali e' soppressa e le attivita' e i compiti gia' attribuiti alla medesima sono trasferiti al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti a decorrere dal 1° ottobre 2012 - 

Sempre nel sito del ministero sono presenti ed elencati i compiti passati, a partire dall'ottobre del 2012, dall’Agenzia al Mit:

- L'Agenzia (ndr ora il Mit) svolge i seguenti compiti e attività ferme restando le competenze e le procedure previste a legislazione vigente per l'approvazione di contratti di programma nonche' di atti convenzionali e di regolazione tariffaria nel settore autostradale e nei limiti delle risorse disponibili agli specifici scopi:

- a) proposta di programmazione della costruzione di nuove strade statali, della costruzione di nuove autostrade, in concessione;

- b) quale amministrazione concedente: 1) selezione dei concessionari autostradali e relativa aggiudicazione; 2) vigilanza e controllo sui concessionari autostradali, inclusa la vigilanza sull'esecuzione dei lavori di costruzione delle opere date in concessione e il controllo della gestione delle autostrade il cui esercizio è dato in concessione. 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place