CRONACA

In Italia record di contagi in un giorno, 7332 casi

Coronavirus, in Liguria 362 nuovi positivi e 29 persone in terapia intensiva

mercoledì 14 ottobre 2020
Coronavirus, in Liguria 362 nuovi positivi e 29 persone in terapia intensiva

GENOVA - Sono 362 i nuovi positivi di oggi in Liguria, a fronte di 3.981 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore.  269 sono stati individuati nel territorio di Asl3, dove si registra il cluster più ampio in Liguria al momento, soprattutto nel centro storico e nel ponente genovese. Di questi 149 sono contatti di caso confermato e 120 sono stati individuati dalla attività screening. Segue poi a grande distanza lo spezzino, Asl5, con 38 nuovi positivi (26 contatto caso confermato e 2 attività screening) e il savonese, Asl2, dove i contagi nuovi sono 33 (20 contatto caso confermato e 13 attività di screening). Altri 12 nell'imperiese, Asl1, mentre nel Tigullio, Asl4, sono 10. 

Effetto Covid, dopo il San Martino di Genova stop alle visite ai degenti anche in Asl4

Quattro i decessi segnalati, quello di un uomo di 90 anni, deceduto il 12/10 all'ospedale genovese di Villa Scassi. Altri 2 sono stati segnalati nelle ultime 24 ore come concause di morte, sempre al Villa Scassi, e si trattano di un uomo di 89 anni con comorbidità, deceduto il ieri nel reparto di PS/OBI, e di una donna di 95 anni con comorbidità, deceduta sempre ieri nel reparto di Unità di Crisi Covid-Medicina. Il Policlinico San Martino, invece, segnala il decesso di un paziente (uomo) di 78 anni, nato e residente a Genova, deceduto nella giornata di oggi al ‬1° piano del Pronto Soccorso. Gli attuali positivi in Liguria sono 5.089, di cui 315 ricoverati in ospedale. Salite ancora le terapie intensive a 29. Sono 4.333 le persone poste sotto sorveglianza attiva. 56 le persone guarite. 

Coronavirus, il virologo Crisanti: "Possibile un lockdown a Natale"

Record assoluto di contagi in Italia per il Coronavirus: secondo il bollettino del Ministero della Salute in 24 ore si sono registrati 7.332 casi che portano il totale a 372.799. Il dato più alto prima di oggi dall'inizio dell'emergenza si era registrato il 21 marzo, con 6.557 casi in un giorno: in quel caso, però, i tamponi fatti furono 26.336 mentre ieri ne sono stati fatti 152.196, il record dall'inizio dell'emergenza.

Sono 43 le vittime del Covid nelle ultime 24 ore in Italia, due più di ieri che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 36.289. Cresce anche il numero degli attualmente positivi: secondo i dati del ministero della Salute ad oggi sono 92.445, con un incremento rispetto a martedì di 5.252. Di questi, 5.470 sono ricoverati nei reparti ordinari, 394 in più nelle ultime 24 ore, 539 sono in terapia intensiva, con un incremento di 25 rispetto a ieri, e 86.436 sono in isolamento domiciliare (+4.833). Meno evidente la crescita dei dimessi e dei guariti: sono 2.037 in un giorno che portano il totale a 244.065.


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place