CRONACA

Doppia donazione per 'aiutare chi ha aiutato' nella tragedia di ponte Morandi

Auto medica e tenda da campo, la doppia donazione del Soroptimist club

giovedý 12 settembre 2019



GENOVA - Un’auto medica 4x4 per il servizio 118 del policlinico San Martino e una tenda da campo per l’unità cinofila dei vigili del fuoco della Liguria: questa la doppia donazione dei Soroptimist club, un’associazione di donne qualificate in professioni diverse, a coloro che durante e dopo il crollo del viadotto Morandi hanno prestato soccorso alle vittime del ponte. Un gesto che i destinatari hanno accolto con felicità ed emozione. “È un segno di riconoscimento per un lavoro straordinario che tutti gli operatori fanno”, ha dichiarato Francesco Bermano, direttore servizio 112-118 Genova/Policlinico San Martino.

Una donazione non solo simbolica ma anche utile, come spiega Claudio Manzella, direttore regionale dei vigili del fuoco: “È un’attrezzatura multifunzione sia per i nostri gruppi cinofili che per le prime squadre di intervento dei vigili del fuoco. Sono attrezzature – prosegue Manzella – che consentono un’autonomia completa per raggiungere i luoghi dei disastri”. Per le presidenti dei due club genovesi è stata una scelta di cuore che è significata per entrambe un’esperienza personale importante. “La conoscenza di persone meravigliose come quelle del 118 e dei vigili del fuoco che per noi sono fondamentali e sono il nostro bene quotidiano”.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place