PORTI E LOGISTICA

Sul tavolo Bettolo, crociere ma anche la fusione Psa-Sech

Aponte, numero uno di Msc, è a Genova: super vertice in Regione

di Matteo Cantile

mercoledì 19 febbraio 2020
Aponte, numero uno di Msc, è a Genova: super vertice in Regione

GENOVA -  “Parleremo di Bettolo e tante altre cose”: Giovanni Toti, governatore della Liguria, presenta così ai giornalisti assiepati sotto il palazzo della Regione l’incontro iniziato alle 10.30 con il fondatore e presidente del Gruppo Msc Gianluigi Aponte e l’Executive Chairman di Msc Cruises Pierfrancesco Vago.

  Presenti alla riunione anche il Sindaco di Genova Marco Bucci, il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale Paolo Emilio Signorini, il comandante del Porto di Genova Nicola Carlone, il direttore generale dell’Aeroporto di Genova Piero Righi e il responsabile investimenti nel porto Marco Rettighieri. Sul tavolo il tema dell’apertura del nuovo terminal di Calata Bettolo, gestito da Msc, le prospettive del sistema delle crociere (Genova è il principale porto del Mediterraneo per la compagnia), con Costa che ha annunciato l'intenzione di aprire una propria stazione marittima.    Non mancheranno riferimenti alla possibile fusione tra Psa, che gestisce lo scalo di Pra’, e il Terminal Sech, che si trova a Sampierdarena e che confina proprio con il Bettolo. Operazione che ha generato forti polemiche e che non piace a Msc. Entrando in riunione, dopo essere sbarcato all’aeroporto Cristoforo Colombo, Aponte e Vago non hanno rilasciato dichiarazioni .

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place