CRONACA

Saranno aperte ai cittadini aree portuali di solito inaccessibili

Al via Zone Portuaires a Genova, festival internazionale tra porto e città

venerdì 21 giugno 2019
 Al via Zone Portuaires a Genova, festival internazionale tra porto e città

GENOVA - Un suggestivo spettacolo sul mare, il 24 giugno, per mettere in scena il porto di Genova, con una performance tra acqua e cielo, ma anche visite a luoghi come la Centrale Enel, l'istituto idrografico, alcuni terminal portuali, e poi spettacoli, esposizioni, proiezioni, talk, navigazioni, installazioni e performance artistiche. È il programma di Zones Portuaires Genova 2019, il Festival Internazionale tra Città e Porto, che si tiene dal 24 al 30 giugno in concomitanza con la Genoa Shipping Week.

Un evento che si pone, come obiettivo, quello di una "contaminazione" tra porto e città portando i visitatori a scoprire aree portuali normalmente non accessibili.   Tema di questa quinta edizione le "Nuove Rotte" per affermare l'importanza del dialogo e dell'incontro continuo con le altre città portuali del mondo. "Poco per volta abbiamo cercato di coinvolgere sempre di più i diversi soggetti portuali - spiega Maria Elena Buslacchi che, assieme a Maria Pina Usai, ha la direzione artistica - portando il pubblico a conoscere aree normalmente non accessibili, o portando queste realtà nel tessuto urbano".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place