CRONACA

Unige in controtendenza: aumentate le iscrizioni del 5%

Affitti agevolati per i fuorisede, firmata l'intesa tra UniversitÓ di Genova e Confedilizia

di Silvia Isola

giovedý 16 gennaio 2020



GENOVA -  Contratti d’affitto agevolati per portare a Genova più studenti fuorisede. È questo l’obbiettivo del protocollo d’intesa tra Università di Genova e Confedilizia: sul sito di Unige è già online la sezione “Bacheca alloggi”, dove le future matricole possono trovare casa a costi inferiori rispetto alla media nazionale e dove gli interessati possono pubblicare un annuncio.

Agevolazioni fiscali per proprietari e studenti: così si punta così ad attirare in città nuovi giovani, provenienti dalle altre regioni italiane e non solo, visti i 14 corsi in lingua inglese. “Abbiamo in accordo con Confedilizia di far tradurre alcuni degli annunci nelle lingue degli stranieri che scelgono principalmente il nostro ateneo quindi inglese, francese, tedesco e cinese”, spiega il rettore Paolo Comanducci.

Sono state tante le iniziative messe in campo dall’ateneo, dalla promozione dell’offerta formativa ai progetti Erasmus che hanno portato tanti stranieri in città. E gli sforzi sembrano essere stati ripagati. “Rispetto alla media nazionale, dove le iscrizioni sono in calo in tutti gli altri atenei, abbiamo dei dati in controtendenza: i nostri immatricolati sono aumentati del 5% e se guardiamo ai corsi del mare vediamo un incremento del 12%”, rivela il rettore. “È interessante che ad aumentare siano gli studenti che si iscrivono per la prima volta in Italia alla magistrale, quindi tutti coloro che hanno una laurea triennale presa all’estero e che scelgono Genova per completare i propri studi”.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place