Cultura e spettacolo

Una collaborazione tra le due Albisole che coinvolgerà anche il chitarrista statunitense Peter Bernstein
1 minuto e 39 secondi di lettura

Al via la seconda edizione di "AlbisJazz", il festival musicale che dall’1 al 6 luglio porterà nelle due Albisole sei artisti del panorama jazz internazionale: Dado Moroni, Peter Bernstein, Gegè Telesforo, Riccardo Fioravanti, Enzo Zirilli ed Emanuele Cisi. Durante la rassegna sono inoltre previsti concerti, jam session e aperitivi in alcuni degli scorci più belli della riviera.

La rassegna di musica jazz è organizzata dall’associazione "La Bella Brezza", in collaborazione con l’associazione "Note e Natura" di Cuneo, i comuni delle due Albisole e con il contributo della Fondazione De Mari. L’obiettivo dell’iniziativa è promuovere un turismo musicale, consentendo la valorizzazione del territorio e favorendo la creazione di un ideale percorso di fruizione culturale dedicato al tema della musica jazz. Il festival alternerà momenti di corso strumentale ad esibizioni, di concerto vero e proprio ma anche di semplice intrattenimento sul territorio.

I corsi sono tenuti da maestri e artisti di fama internazionale e sono rivolti ad alunni di conservatorio, appassionati e professionisti. È confermata la presenza dei cinque musicisti della prima edizione dello scorso anno: Dado Moroni terrà la masterclass di pianoforte, Emanuele Cisi quella di sax, Riccardo Fioravanti al basso, Enzo Zirilli alla batteria e direttamente da New York arriverà la stella statunitense della chitarra Peter Bernstein. "AlbisJazz" si arricchirà della presenza di un uomo di spettacolo come Gegè Telesforo, tra le altre cose anche jazz vocalist, che terrà un corso di canto di tre giorni. 

La masterclass si svolgerà la mattina mentre la sera i ragazzi suoneranno live nei locali della zona dalle 20.30 alle 21.30. A seguire verranno organizzate jam session sul territorio (il programma delle serate è ancora in via di definizione e verrà reso noto prossimamente). Infine il 6 luglio i maestri e gli allievi si esibiranno in un concerto di fine corso fruibile gratuitamente dalla cittadinanza e dai turisti delle due cittadine del savonese.

Per le iscrizioni e le informazioni sul programma consultare il sito www.albisjazz.it oppure scrivere una mail all’indirizzo .