Cultura e spettacolo

GENOVA- Con l'architetto olandese Ben van Berkel si parlerà di design urbano e mobilità a Palazzo Ducale, dove si terrà la conferenza "The expansion of the profession".

Giovedì 24 marzo 2022 la conferenza a cura dell'architetto olandese Ben van Berkel svelerà i segreti del design urbano tra le mura di Palazzo Ducale. Alle 17:30 a Palazzo Ducale e in diretta streaming su Formegenova.it ci sarà l'appuntamento dedicato al rapporto tra città e mobilità. Per l'occasione van Berkel spiegherà i suoi lavori e progetti principali di ricerca improntati sul ruolo dell'architettura nella società contemporanea. Porrà la sua attenzione sul futuro dell'ambiente proponendo una serie di scenari che evidenziano come la tecnologia, gli sviluppi della mobilità e l'equilibrio tra valori culturali ed economici possano migliorare le città.

Ben van Berkel ha studiato architettura all'Accademia Rietveld di Amsterdam e all'Architectural Association di Londra dove nel 1987 si è diplomato con lode. Nel 1988 ha fondato il Van Berkel & Bos Architectuurbureau. Nel 1998 Ben van Berkel ha co-fondato UNStudio (United Network Studio), di cui è il principale architetto, che lavora su progetti di architettura, urbanistica e disegno industriale sperimentando metodologie e soluzioni progettuali con l’ausilio di nuovi materiali e tecnologie.

"La rivoluzione digitale ha prodotto numerosi e variegati effetti culturali, sia positivi che negativi, e influenza significativamente il modo in cui progettiamo l'ambiente costruito - sottolinea Ben van Berkel -. Se vogliamo progettare con successo ambienti sani, sicuri e centrati sull'uomo, l'applicazione dei dati deve essere attentamente guidata e diretta. Dobbiamo imparare a progettare con i dati, per capire e guidare i loro potenziali effetti analogici. La tecnologia è al servizio del nostro benessere, quando ci consente di vivere e comunicare meglio."

Per accedere sarà obbligatorio il Green Pass.