Cronaca

ARENZANO- Un ragazzo 20enne dopo aver avuto una discussione con un conoscente lo ha aggredito con un'arma.

È successo ad Arenzano, paese in provincia di Genova. Secondo le ricostruzioni fatte dai carabinieri del posto, l'aggressore ha prima dato un pugno in faccia all'altra persona e poi gli ha provocato un taglio sulla bocca con un coltello.

Il ragazzo ferito è stato quindi trasportato in ospedale dove è stato medicato.

Ancora non sono chiare le dinamiche del fatto e le motivazioni che hanno spinto il ragazzo ad aggredire con queste modalità il conoscente.

Il giovane aggressore nel frattempo è stato denunciato per lesioni personali aggravate e porto abusivo di arma.