Cronaca

GENOVA - L'avrebbe forse fatta franca un malvivente genovese se non fosse stato per le telecamere di sorveglianza. L'uomo, 53enne pluripregiudicato, è stato arrestato ieri pomeriggio in via Sottoripa dai carabinieri per aver commesso una rapina ai danni di un pensionato.

Il ladro aveva bloccato l'anziano all'interno del suo condominio e si era fatto consegnare 200 euro in contanti. L'uomo ha immediatamente sporto denuncia facendo scattare le indagini dei carabinieri, che grazie alla sua testimonianza e al prezioso contributo delle telecamere di sorveglianza sono riusciti ad identificare il rapinatore.

L'arrestato è stato condotto presso il carcere di Marassi.

ARTICOLI CORRELATI

Mercoledì 12 Gennaio 2022

Positivo al covid cerca di raggiungere casa al mare per quarantena: denunciato

I carabinieri hanno così terminato le formalità e hanno assicurato il rientro del soggetto presso il suo domicilio