Cronaca

RIVA LIGURE - Partecipata e sentita a Riva Ligure la veglia per Leonardo Franza e i 5 ragazzi rimasti feriti nell'esplosione dell'abitazione di via Marconi a Molini di Triora. Il giovane Leonardo è morto alle prime ore di lunedì mattina all'ospedale Villa Scassi di Genova Sampierdarena (Leggi qui)

Ancora critica la situazione di una delle ragazze coinvolte che ha riportato ustioni su oltre il 50% del corpo e si trova anche lei al Villa Scassi in coma farmacologico. Altri tre ragazzi sono usciti dal coma farmacologico cui sono stati indotti dopo l'esplosione ma le loro condizioni sono ancora gravi e sono in pericolo di vita. Un sesto ragazzo invece presenta condizioni migliori e si trova ricoverato all'ospedale di Sanremo.

 La veglia che si è svolta per le strade di Riva Ligure è stata molto sentita e partecipata con la comunità che si è stretta attoorno ai familiari e amici di Leonardo e degli altri ragazzi feriti.