Cronaca

SANREMO - Ancora un fatto di violenza all'interno delle carceri liguri. Questa volta è accaduto nel penitenziario di Valle Armea a Sanremo. un detenuto di 22 anni ha aggredito un poliziotto e poi si è arrampicato sul tetto dei passeggi. Provvidenziale e rapido l'intervento degli agenti della polizia penitenziaria di Sanremo che sono riusciti a convincere il ragazzo a scendere. A darne notizia è Fabio Pagani, segretario regionale della Uil Polizia Penitenziaria.

Il clima nelle nostre carceri è ancora più incandescente - spiega Pagani -. Da un lato il corpo di polizia penitenziaria colpito nell’orgoglio, mortificato e ancor di più demotivato, dall’altra alcune frange della popolazione detenuta animate da sentimenti di rivalsa e convinte anche di poter infrangere impunemente le regole. Questi elementi, di per sé fortemente destabilizzanti, divengono assolutamente pericolosi in un carcere come quello di Sanremo con ben 230 detenuti presenti, maggior parte stranieri, che infrangono continuamente le regole. Ben 407 eventi critici (dal 1 gennaio 2022 ad oggi”.

E ancora: “Al momento tali detenuti restano impuniti e soprattutto l’Amministrazione Penitenziaria non sembra capace nemmeno di trasferire nell’immediato detenuti che mettono in atto tali, gravi comportamenti.  È di tutta evidenza, però, che il Governo, la Ministra Cartabia e il Sottosegretario Sisto non abbiano molto tempo per le teorizzazioni accademiche e servano immediati interventi concreti.“Lo avevamo detto in tempi non sospetti, lo ripetiamo adesso che non ha certo le sembianze di un vaticinio: per le carceri servono misure immediate e concrete. Si aprano immediatamente i tavoli tematici annunciati dalla Ministra Cartabia, ma soprattutto – conclude PAGANI  – si dispongano gli interventi a portata di mano assegnando, subito, un Direttore e un Comandante della polizia penitenziaria in ogni carcere . Ai poliziotti di Sanremo il plauso e tutta la nostra gratitudine per aver impedito, con il loro coraggio, conseguenze molto più gravi”.

ARTICOLI CORRELATI

Mercoledì 27 Luglio 2022

Meteo, umidità alta in Liguria. A Genova bollino giallo per caldo: le previsioni

LIGURIA - Ecco le previsioni meteo per le prossime ore in Liguria. Fino a venerdì a Genova resta il bollino giallo per ondata di calore. Nella notte il maltempo ha colpito soprattutto il savonese con pioggia, fulmini ma danni limitati (leggi qui). PREVISIONI METEO ARPAL: MERCOLEDI' 27 LUGLIO - Sch
Mercoledì 27 Luglio 2022

Viaggio in Liguria: ultima puntata tra l’oro delle verdure e moto speciali

Appuntamento stasera alle 21
Mercoledì 27 Luglio 2022

Elezioni, Leone: "La politica del tutto è possibile"

https://www.youtube.com/embed/mUEIBZ5OQXI  
Mercoledì 27 Luglio 2022

Letta 'front runner', tensione centrodestra su nome premier. Toti spegne le polemiche

ROMA - Enrico Letta lancia la volata verso le elezioni del 25 settembre. Il segretario del Pd durante la direzione nazionale del partito si autocandida a 'front runner' del centrosinistra: "La scelta è fra noi e Meloni" dice chiaramente. La questione della premiership in caso di vittoria del fronte
Mercoledì 27 Luglio 2022

Caos autostrade, code per lavori in tutta la Liguria

Vento forte e allagamenti nella notte anche in autostrada
Mercoledì 27 Luglio 2022

Spezia tra mercato e preparazione: oggi il test col Padova

LA SPEZIA - Nuova test in vista dell'inizio del campionato per lo Spezia di Ivan Gotti che affronta in amichevole il Padova. Assenti Nguiamba, Sher, Ekdal, Capradossi, Reca, Amian e Ferrer. Saranno invece della partita sia Maggiore che il portiere Provedel entrambi prossimi a lasciare il club. Il pr
Mercoledì 27 Luglio 2022

Oggi il Genoa all'esame Lazio, poi il ritorno a Genova

BAD HARING - Alle 18 a porte chiuse in Germania a Grassau terza amichevole per il Genoa dopo il Lucerna e il Maiorca. C’è il difficile test con la Lazio che di fatto chiude il ritiro del Grifone a Bad Haring. Domani il ritorno a Genova. Contro la formazione di Sarri ci sarà spazio per Semper tra i