Cronaca

SAVONA - E' ai domiciliari ma continua a spacciare cocaina durante i permessi viene scoperto dalla polizia e portato in carcere.

L'uomo, già monitorato dalla polizia nei giorni precedenti alla luce dei suoi comportamenti sospetti, è stato scoperto vicino a un bar di Savona a cedere una dose di cocaina a una persona.

La polizia ha rinvenuto 30 grammi di cocaina e 4mila euro in banconote di piccolo taglio nonché materiale utile al confezionamento, telefoni cellulari, un bilancino di precisione e sostanza da taglio.

L'arrestato è stato condotto in carcere a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, mentre l'acquirente dello stupefacente è stato segnalato alla Prefettura. 

(Immagine di archivio)