Commenti

Che Pierluigi Bersani fosse simpatico lo sapevo. Sapevo anche che era una persona intelligente. E un uomo politico ironico e realista. La lezione di Bersani possono leggerla tutti sui giornali e molti che friggono per le ricandidature farebbero bene a impararla a memoria. Sempre che siano in condizioni di capirla.

Bene. Bersani non si candiderà più. Ha fatto cinque legislature che significano una ventina di anni di vita parlamentare dopo la vasta esperienza di governatore dell’Emilia Romagna. Nel 2013 è stato a un passo dalla presidenza del Consiglio dopo una tornata elettorale nella quale il “suo” Pd sfiorò il 26 per cento seguito dal Popolo delle Libertà. Forse non ha “peso” nazionale sufficiente? Se non è un vero leader lui chi lo è nel panorama attuale?

Ieri ha detto con il suo stile che vanta modeste imitazioni: ”Mica vado nel bosco...” per dire che si puo’ fare buona, ottima politica anche senza posare i glutei sui tronetti del Parlamento. Ha spiegato, per chi non l’avesse capito o avesse fatto finta di non comprendere, che si può benissimo spingere il carretto della politica o anche di un partito stando fuori. Per esempio partecipando alla stesura di un programma.

L’intelligenza è una dote rara e l’acume una qualità rarissima. Rimpiango che “Pigi” non sia diventato premier anche se , a volte, non ho condiviso alcune sue posizioni. Confesso che mi sarebbe piaciuto assai come successore di Mattarella. Un politico con lo stile di Bersani mancherà . Ci resterà come consolazione....la sua mucca nel corridoio.

ARTICOLI CORRELATI

Sabato 30 Luglio 2022

La campagna impreparata della politica liquida

Di questa folle campagna elettorale in pieno Apocalisse termico, durante la guerra, sotto la pandemia che non finisce, in mezzo a una siccità spaventosa quello che mi colpisce di più è l’impreparazione dell’intera classe politica. Nessuno escluso. Impreparazione a affrontare il voto in tempi rapidi
Lunedì 25 Luglio 2022

I gioielli (non nascosti) dell'entroterra e la sguaiata propaganda politica

  Un avvio della campagna elettorale che peggio non si può, a cavallo fra lo scaricabarile sulla fine del governo Draghi e la caduta di stile per cui anche essere sovrappeso diventa una contestazione "politica". Volevo riflettere su queste cose e sui bisogni dei cittadini che sembrano spariti dall'
Lunedì 01 Agosto 2022

Elezioni politiche, Toti a Roma: "Italia al Centro pronta anche a correre da sola"

Il governatore di Regione Liguria: "Non è scontato il nostro appoggio al centro destra"
Mercoledì 27 Luglio 2022

Elezioni, Leone: "La politica del tutto è possibile"

https://www.youtube.com/embed/mUEIBZ5OQXI