Attualità

GENOVA - "L'ipotesi individuata dal sindaco Bucci di ricorrere alla costruzione di un Pnrr per affrontare o prevenire eventuali crisi nell'approvvigionamento idrico per la città di Genova va nella giusta direzione". Lo scrive in una nota Raffaella Paita, deputata di Italia Viva.

"Altrettanto d'accordo ci trova l'idea di realizzarlo attraverso l'inserimento dell'opera nel quadro del Pnrr - sottolinea Paita -. Questo comporta, tuttavia, la necessità di aggiornare il Piano includendo gli investimenti come quello necessario a Genova. Per massimizzare l'efficienza del sistema di approvvigionamento immaginato da Bucci serve anche un piano di canalizzazione delle acque e per il recupero dell'acqua piovana."

"Occorre quindi subito mettersi al lavoro per progettare la nuova rete" - conclude