Sport

Roberto Mancini non ci gira intorno dopo l'eliminazione dal Mondiale: "La delusione è troppo grande. Il mio futuro? È presto per parlare per parlarne. A livello umano voglio più bene ai giocatori che a luglio. Questa è una squadra che ha dei valori e lo potrà dimostrare".

Il presidente federale Gravina: "Siamo tristi. Non siamo riusciti a fare gol e il calcio è questo. Abbiamo pagato carissimo qualche errore nelle qualificazioni. Lo spirito dei ragazzi è sempre stato quello giusto. Non dovremo vivere di rendita. Dobbiamo fare molto nel nostro calcio".