Sport

GENOVA - Mentre la tifoseria rossoblu continua la caccia al biglietto per la partita col Pisa di sabato alle 16.15, la dirigenza vuole portare a termine due operazioni di mercato. La prima è relativa all’attaccante Denis Dragus, classe ‘99, che è in arrivo: manca solo l'ufficialità.

Il rumeno ha giocato già in Italia nel Crotone totalizzano due anni fa, nove presenze con nessun gol. Molto meglio ha fatto nello Standard Liegi club della galassia di 777 Partners come il Genoa. In Belgio 37 presenze e 9 gol in poco più di un anno. Toccherà al ragazzo di Bucarest affiancare Cida e Puscas visto che può fare sia la prima che seconda punta.

In realtà l'obiettivo del Grifone era Henry del Verona che si è infortunato gravemente e quindi l'operazione è saltata. Invece non si ferma il corteggiamento per Gianluca Frabotta della Juventus in prestito al Frosinone dove però gioca poco. L’esterno sinistro potrebbe così arrivare in rossoblu per essere l’alternativa a Criscito. In partenza a questo punti ci sarebbe Czyborra seguito da alcuni club non solo in Italia. Non ci sarebbe al momento nessuna pista per un centrocampista, ma la società resta vigile in questi ultimi giorni di mercato.