Sport

GENOVA - L'Ordine dei Giornalisti della Liguria, l'Associazione ligure dei Giornalisti il Gruppo Cronisti della Liguria e l'Ussi Liguria esprimono condanna e preoccupazione per il volantino a firma "La Sud" nel quale sono contenute intimidazioni e minacce nei confronti dei giornalisti. Sappiano gli autori che i giornalisti non si fanno intimorire e continueranno con professionalità a svolgere il loro mestiere di cronisti nell'interesse dei lettori.

Ordine dei giornalisti della Liguria, Associazione ligure dei Giornalisti, Gruppo Cronisti della Liguria e Ussi Liguria chiedono che sia garantito il diritto di cronaca nella piena sicurezza e auspicano un clima di civile rispetto, lo stesso rispetto che nutrono verso il diritto dei cittadini di tenere manifestazioni.