Sport

Il Genoa frena ancora, solo 1-1 col Como e tifosi delusi per il risultato e la prestazione. Blessin finisce sul banco degli imputati inevitabilmente soprattutto per aver tolto negli ultimi venti minuti Coda per Puscas mentre Yeboah aveva sostituito Gudmundsson. E pure la formazione iniziale con Frendrup terzino e Portanova nei tre dietro a Coda non ha portato a nulla. Rete annullata col Var ai lariani per fallo di mano di Cerri spaventa il Genoa che poco dopo trova un rigore di Coda che pareva mettere bene le cose per il Grufo. Ma il Como ha fatto intendere di volersela giocare e Semper aveva salvato il risultato su Cerri e Cutrone. Rossoblu in difficoltà soprattutto in mezzo, ma Coda si vede vanificare un gol in fuorigioco e in seguito colpisce la traversa con un colpo di testa. Grifone pericoloso anche con Portanova. Si va al riposo così. Nella ripresa il Como prende coraggio nuovamente, mentre la squadra di Blessin perde mordente malgrado gli ingressi di Hefti e Yalcin, il turco non incide per niente. Entra pure Yeboah che di divorerà la rete del possibile successo nel finale. Si giochicchia , ma arriva il gol di Cerri con una testa che sorprende Sabelli. Non c’è più Coda e si vede anche se subiti dopo Dragusin segna un gol sotto la Nord ma il Var nega la sua gioia per un chiaro offside di Puscas. Gli assalti finali non servono a nulla (Yeboah a parte) ed è un’altra delusione. Blessin è al terzo posto con 23 punti, ma nessuno può essere contento vista l’ennesima occasione fallita in casa. Il tecnico dovrà accettare critiche e darne conto.

LA CRONACA
PRIMO TEMPO
3' Gol annullato al Como, Cerri segna ma il VAR ravvisa un tocco col braccio.
7' Gol annullato a Genoa: segna Coda su assist di Badelj ma l'attaccante era in fuorigioco.
14' GOL GENOA. Rigore per il Genoa, Cagnano tenta di calciare la sfera ma colpisce Portanova. Nessun dubbio per l'arbitro Massimi. Dal dischetto Coda trasforma. 1-0
42' Odenthal serve Cerri, girata e sinistro centrale da pochi metri su cui Semper compie una gran parata.
47' Coda colpisce di testa e con Ghidotti battuto scheggia la traversa.

SECONDO TEMPO
67' GOL COMO. Cerri pareggia con un colpo di testa su cross di Cagnano.
69' Gol annullato al Genoa. Dragusin supera Ghidotti dopo la parata sul colpo di testa di Bani, ma l'azione è viziata dalla posizione attiva di fuorigioco di Puscas.
90' Yeboah entra in area e calcia, Ghidotti salva deviando con la spalla.
94' Cerri salta l'avversario, crossa in mezzo e Da Riva chiama Semper alla parata.

GENOA-COMO 1-1
RETI: 14' Coda (rigore), 67' Cerri.

GENOA: Semper, Sabelli, Bani, Dragusin, Frendrup, Strootman, Badelj, Portanova, Aramu, Gudmundsson, Coda.
COMO: Ghidotti; Vignali, Odenthal, Solini, Cagnano; Bellemo, Iovine, Arrigoni, Parigini; Cerri, Cutrone.

TAGS