Sport

GENOVA - Un colpo di scena dietro l'altro allo stadio Ferraris dove la Sampdoria di Stankovic trova il vantaggio contro l'Ascoli nei sedicesimi di Coppa Italia, poi subisce la rimonta nei tempi supplementari e in extremis va ai rigori grazie a Caputo. Dal dischetto sbagliano Caputo e Villar ma Contini tiene a galla parando il rigore di Caligara. Poi una sequenza di ben 10 rigori segnati che porta al tiro anche i portieri. Contini dopo aver segnato l'undicesimo rigore lo para al collega Guarna, e dichiara il passaggio del turno della Sampdoria.

Al minuto numero 2 Pussetto viene anticipato sul crosso bello di Sabiri, ma la Samp trova il vantaggio al 10' con Verre, che ripartito da centrocampo sfrutta una difesa dell'Ascoli troppo alta: il centrocampista si trova a tu per tu con Guarna e lo batte incrociando.

L'Ascoli non molla e pareggia al 33°: passaggio centrale di Botteghin per Collocolo, Murru si perde l’ascolano che a tu per tu con Contini segna l'1 a 1.

E' l'ultimo gol dei tempi supplementari perché nella ripresa nessuno trova la zampata: per i blucerchiati entrano Caputo, Villar e Djuricic per Pussetto, Quagliarella e Rincon, già ammonito. Poi entra anche Gabbiadini per Sabiri. Al 70' un'occasione per l'Ascoli, colpo di testa di Gondo su cross di Falasco fuori di poco. Due minuti dopo Gabbiadini ci prova dalla distanza: tiro centrale, para Guarna. Nel finale un tiro di fuori di Gondo parato da Contini.

Si va ai supplementari dove l'Ascoli al 109' completa la rimonta: a segno Donati che trova l'angolino destro da centro area su cross basso di Bidaoui. Ma la Sampdoria rimane in vita e trova il 2 a 2 in extremis, al 118' colpo di testa di Caputo sul cross di Augello che l'ex Sassuolo spinge in rete. Si va ai rigori

Sequenza rigori:

Gabbiadini: gol

Botteghin: gol

Villar: parato

Eramo: gol

Djuricic: gol

Falasco: fuori

Caputo: parato

Gondo: gol

Verre: gol

Caligara: parato

Augello: gol

Falzerano: gol

Conti: gol

Bidaoui: gol

Leris: gol

Donati: gol

Murru: gol

Quaranta: gol

Ferrari: gol

Tavcar: gol

Contini: gol

Guarna: parato

Le formazioni:

Sampdoria: Contini, Amione (dal 90'Augello), Ferrari, Conti, Murru; Verre, Rincon (dal 46' Villar), Yepes (dal 75' Leris), Sabiri (dal 65' Gabbiadini); Quagliarella (dal 46' Djuricic), Pussetto (dal 46' Caputo)

Ascoli: Guarna; Falasco, Botteghin, Tavcar, Giordano (dal 105' Quaranta); Adjapong (dall'82 Donati), Caligara, Giovane (dall'82 Eramo), Collocolo (dall'85' Falzerano); Lungoy (dal 58' Gondo), Mendes