Sport

Sarà l'Ascoli la prossima avversaria della Sampdoria in Coppa Italia, il 19 ottobre (salvo cambi di data) a Marassi, per i sedicesimi di finale del torneo della coccarda tricolore.

I piceni hanno infatti vinto 3-2 in casa del Venezia, indebolito da 13 casi di Covid in rosa. Ad aprire le marcature dei bianconeri era stato al 36' Dario Saric, da tempo nel mirino del Doria, con raddoppio al 70' di Falzerano. Sembrava tutto fatto, ma tra l'88' e l'89' il neroverde Mikaelsson piazzava il sorprendente 2-2. Ma al 91' l'ascolano Baudouin segnava il gol della vittoria.