Sport

I primi turni agostani di Coppa Italia sono sempre pieni di sorprese e una si è verificata al "Castellani" di Empoli, dove la SPAL formazione di serie B si è imposta sui padroni di casa che militano nel massimo campionato, con un gol di Arena nel finale del secondo tempo supplementare. L'Empoli era passato in vantaggio con Cambiaghi all'80', ma era stato immediatamente raggiunto all'82' da Dickmann. Si è andati così ai prolungamenti, con la rete di Arena al 121', ovvero nel minuto estremo di recupero, poco prima dei rigori.

L'impresa della squadra ferrarese - di proprietà di Joe Tacopina (nella foto) avvocato italoamericano che ha esperienze nelle proprietà di Roma, Bologna e Venezia - riguarda da vicino il Genoa, perché nei sedicesimi di finale la SPAL anziché l'Empoli sarà l'avversaria della vincente tra i rossoblù e il Benevento.