Sport

LA SPEZIA - Potrebbe essere Mattia Caldara uno dei prossimi rinforzi per la difesa dello Spezia. Il 28enne di proprietà del Milan è tornato a Milanello per il raduno di pre-campionato ma come nella passata stagione potrebbe lasciare il club rossonero per trovare spazio e minutaggio. 

L'anno scorso per lui 28 presenze e una rete con la maglia del Venezia che non sono servite a salvare il club lagunare dalla retrocessione di serie B. Ma i rossoneri in quel reparto sono coperti e allora ecco la possibilità di un viaggio in direzione del golfo dei Poeti. Allo Spezia troverebbe una maglia da titolare. Per lui si parla di un prestito. 

Nel frattempo l'attaccante Daniele Verde ha parlato attraverso i canali della società. Sul nuovo mister Gotti ha detto: "Ho conosciuto la settimana prima del ritiro, è una persona seria e con esperienza. E’ una grande persona in tutto. A noi fa piacere allenarci con lui e cerchiamo di sfruttarlo al meglio”. Mentre sul tifo spezzino dice: "Il calore del pubblico è fondamentale. E’ sempre bello quando ci trasmettono le loro emozioni. Spero arrivi presto la prima di campionato così da poter riabbracciare i tifosi" conclude.