Sanità

Sarà un Natale "malato", parola di Matteo Bassetti a Primocanale. Complici covid, influenza e altri virus e la situazione di tante persone che non si sono ancora vaccinate né col richiamo per il covid né con la vaccinazione antinfluenzale.

"Bisogna osservare l'evoluzione climatica e il numero di persone vaccinate, soprattutto le più fragili. Queste due considerazioni insieme ci diranno cosa succederà a Natale. Io sono molto preoccupato perché molte persone non sono andate a fare il richiamo vaccinale né per influenza né per covid e poi c'è il paradosso: molta gente dice io mi faccio l'antinfluenzale e non il richiamo covid. Questo è un errore clamoroso, vuol dire proteggersi per un virus antinfluenzale e non per l'altro, scommettendo che ne arriverà uno e non l'altro senza sapere cosa succederà", spiega Bassetti. 

"Io credo che il nostro Natale purtroppo sarà un Natale malato, guardiamo come sta già girando il virus dell'influenza che non è mai arrivato così presto in passato. Lo avevamo previsto ed era evidente".

 

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 25 Novembre 2022

Il medico risponde, l'infettivologo Matteo Bassetti

https://www.youtube.com/embed/Z4VKdhzUPRg Oggi ospite della rubrica 'Il medico risponde' l'infettivologo Matteo Bassetti, direttore del DIAR Malattie infettive della Liguria. Novembre sta finendo e il 'trio infernale' di malattie di cui si è parlato si è fatto sentire, oggi però stiamo assistendo
Giovedì 24 Novembre 2022

L'infettivologo: anticipato picco influenza, tanti virus in circolazione. Diagnosi difficili

Complice lo scarso uso delle mascherine, il panorama dei virus di stagione è particolarmente ricco di casi e varietà. Difficile capire come comportarsi
Mercoledì 23 Novembre 2022

Virus di stagione, il pediatra: "Novembre è stato mese pesante, arriva l'influenza"

Tanti virus in circolazione, attenzione anche alle bronchioliti tra i piccolissimi. Ferrando: niente alllarmismi