Politica

Zoccarato: " Oltre sette punti in 7 giorni"
1 minuto e 22 secondi di lettura

" Un risultato, oltre il 7%, andato oltre ad ogni aspettativa, siamo davanti ai partiti della coalizione, abbiamo davanti solo Fratelli d'Italia ma di poco,  1300, 1200 preferenze. Un risultato - sottolinea il fondatore del movimento di centro destra Andiamo! a sostegno della candidatura di Gianni Rolando, Maurizio Zoccarato a poche ore dall'esito delle amministrative di Sanremo e quindi del ballottaggio Rolando - Mager - che ci appaga di tutto il lavoro fatto negli ultimi sette giorni della campagna elettorale e che inequivocabilmente ha un suo peso.  Sette punti in sette giorni." Da ricordare infatti che solo una settimana prima del voto, Zoccarato è sceso in campo realizzando 14 video in 7 giorni, due al giorno che hanno portato il movimento Andiamo! al secondo posto in termini di preferenze.

Andiamo!, che di fatto è il movimento protagonista indiscusso della campagna elettorale a sostegno di Rolando, si sta preparando all'ultima  corsa concentrandosi su contenuti e soluzioni per il rilancio della città dei fiori.

Entusiasta del successo per le preferenze ottenute, lo stesso Zoccarato,  anticipa quello che sarà il futuro del movimento  ovvero "creare un contenitore civico di centro destra, a partire dai comuni tra San Lorenzo al Mare e Bordighera compresa,  aperto a tutte le persone che si vogliono impegnare e agli amministratori.

"La caduta dei partiti - spiega l'ex sindaco di Sanremo - sommata alla caduta, l' implosione di Cambiamo ha creato a tutti coloro i quali sono rimasti ' senza casa  di trovare in Andiamo! la possibilità di costruire insieme una casa per guardare al futuro della nostra provincia." 

Il primo sindaco che potrebbe aderire al progetto Andiamo! potrebbe essere, senza grossi margini di errore, il riconfermato sindaco di Riva Ligure Giorgio Giuffrà.