CRONACA

Ritrovata a fine giugno nelle acque di Imperia, stata curata per una grave polmonite

Vangelina torna in mare: guarita la tartaruga in cura all'Acquario da oltre due mesi

di E.P.

domenica 05 settembre 2021
Vangelina torna in mare:  guarita la tartaruga in cura all'Acquario da oltre due mesi

IMPERIA -  Una storia a lieto fine quella della tartaruga caretta caretta chiamata "Vangelina": oggi infatti è ritornata in mare, il suo habitat naturale, dopo che a fine giugno era stata soccorsa perché sembrava avesse ingerito plastica e non riusciva più a nuotare.

La Guardia Costiera di Imperia e l'Associazione Delfini del Ponente l'avevano localizzata a circa 5 miglia nautiche dal porto di Imperia, l'avevano salvata e portata all'Acquario di Genova. Qui è stata curata per una grave polmonite ma anche operata per la plastica che aveva ingerito e che non le permetteva di respirare: il nome Vangelina le è stato dato per ringraziare le sue salvatrici, le marinaie Valentina e Angela.

Questo pomeriggio l'emozione del rilascio in mare nel porto di Imperia: lo staff dell'Acquario con i Carabinieri, i servizi CITES e in collaborazione con la Guardia Costiera l'hanno accompagnata dolcemente verso il mare

Il rilascio è avvenuto nel primo pomeriggio nelle acque antistanti il Porto di Imperia, dopo 69 giorni di cure mediche, dove è stata trasferita a bordo della motovedetta CP 715 della Guardia Costiera di Imperia.

Prima di rituffarsi in acqua a Vangelina è stata applicata un'etichetta metallica e un microchip per raccogliere dati preziosi sul comportamento della sua specie.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place