CRONACA

Il signor Ferrando: "Tornare ad abbracciarsi? Sono genovese, non sono molto espansivo"

Valle Scrivia, il vaccino dell'ottantenne: "Più del covid temo la volpe e il lupo"

di Miv

martedì 23 febbraio 2021



GENOVA - Il signora Ferrando, 85 anni, genovese di via Manuzio, a San Fruttuoso, pensionato, seconda casa a Ternano, in Valbrevenna, si è vaccinato nella Croce Verde di Casella, in Valle Scrivia, e ammette che più del covid alla sua età teme la volpe e il lupo, per le sue galline.

"Nella vita ho fatto il marittimo, e viaggiando un un virus l'ho già preso". Forse per questo la pandemia non lo ha gettato nel panico.

E alla domanda se adesso con vaccino potrà tornare ad abbracciare i suoi cari ammette con un sorriso, alla Marco Bucci, "mi chiamo Ferrando, sono genovese, non sono mai stato molto espansivo..."



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place