SPORT

Il presidente sottolinea la bontą del lavoro del settore giovanile

Spezia, Chisoli: "I gol segnati da due spezzini cresciuti nel vivaio"

di steris/e.c.

sabato 13 febbraio 2021
Spezia, Chisoli:

LA SPEZIA -  Stefano Chisoli, presidente dello Spezia, nel giorno della riconferma al vertice da parte della nuova proprietà americana commenta la vittoria sul Milan: “La nuova proprietà? Non ci siamo ancora messaggiati, eravamo a festeggiare. Siamo molto contenti - dice a Sky Sport - perché oggi hanno fatto gol due ragazzi di Spezia, del settore giovanile, e abbiamo portato a casa un risultato fondamentale in chiave salvezza. Abbiamo fatto sempre bene in trasferta, in casa la vittoria sembrava non arrivare mai. Stasera è arrivata contro una grande squadra e siamo felicissimi”.

OBIETTIVI - "Intanto vogliamo consolidarci perché è il primo anno in Serie A. Quando i Platek arriveranno a Spezia sicuramente ci saranno le occasioni per parlare e per pensare agli obiettivi. Il dispiacere per l’addio del patron Volpi sicuramente è tanto perché se stasera abbiamo sfidato il Milan è merito suo. Poi c’è grande soddisfazione anche per la nuova proprietà, un esordio così sembrava impensabile, è davvero un american dream”.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place