SPORT

Vittoria scacciacrisi per gli aquilotti, Italiano: "Potremmo avere pių punti, continuiamo cosė"

Spezia avanti tutta, al Picco Gudjohnsen e Bidaoui liquidano il Frosinone 2-0

lunedė 25 novembre 2019
Spezia avanti tutta, al Picco Gudjohnsen e Bidaoui liquidano il Frosinone 2-0

LA SPEZIA -  Lo Spezia ritrova il successo e l’effetto Picco. Nello stadio di casa gli aquilotti superano il Frosinone, alla vigilia del torneo una delle candidate alla promozione, e si allontanano dallo scomodo terzultimo posto in classifica. “Vincere era fondamentale, andiamo avanti, ogni partita è una battaglia e comunque potremmo avere più punti”.

La squadra di Italiano ha coniugato gioco ed efficienza, dopo lo spavento iniziale per un palo colpito da Dionisi. A poco a poco lo Spezia ha costretto il Frosinone nella propria metà campo, fino a passare in vantaggio alla metà della prima frazione con Gudjohnsen, figlio e nipote d’arte sempre più convincente, al primo gol in serie B. Col passare dei minuti, dopo l’intervallo, il numero uno di scuola Inter ingaggia peraltro un duello personale con Bidaoui, che prima realizza un gol in fuorigioco e finalmente, in prossimità dello scadere, piazza un contropiede vincente ai danni della squadra di mister Nesta, sempre più sbilanciata in avanti. L’attaccante belga che in omaggio alle origini ha scelto la nazionalità calcistica marocchina ha superato anche Bardi, per siglare il 2-0 e regalare alla curva Ferrovia una vittoria da cui Italiano intende ripartire per un campionato ambizioso.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place