SPORT

L'attaccante scelto da Osti e Pecini per rinforzare il potenziale offensivo ha lasciato temporaneamente Genova

Sampdoria, Keita torna a Montecarlo per risolvere alcune pendenze col club monegasco

marted́ 22 settembre 2020
Sampdoria, Keita torna a Montecarlo per risolvere alcune pendenze col club monegasco

GENOVA -  Si allungano i tempi per il trasferimento di Keita Balde alla Sampdoria. Il giocatore è tornato a Montecarlo per risolvere imprecisate pendenze con il Monaco, società proprietaria del cartellino. Il club del Principato, che aveva avuto anni fa tra le sue dipendenze l'attuale dirigente doriano Riccardo Pecini, aveva concordato il passaggio in blucerchiato del 25enne attaccante, senegalese con cittadinanza spagnola, visto in Italia con le maglie di Lazio e Inter, con la formula del prestito con diritto di riscatto alla somma di 10 milioni, con l'attuale ingaggio (3 milioni) coperto in gran parte dalla società monegasca.

Adesso, questo improvviso ritorno di Keita in Costa Azzurra ha l'effetto immediato di allungare i tempi, complicando la prospettiva di un esordio del giocatore sabato sera col Benevento, anche se a Corte Lambruschini si ostenta tranquillità, fidando nel lieto fine di una vicenda indubbiamente capace di tenere col fiato sospeso i tifosi.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place