MOTORI

Dalle Delta alle Bmw fino a Sierra e Celica: show per appassionati

Rally Monti Savonesi storico, una sessantina di iscritti con auto da urlo

giovedì 14 novembre 2019
Rally Monti Savonesi storico, una sessantina di iscritti con auto da urlo

ALBENGA - La prima edizione del rally "Giro dei Monti savonesi storico" è in pedana di partenza. La gara scatterà da Largo Doria alle 15:30 di sabato 16 novembre, dove farà ritorno verso le 19 dopo che gli equipaggi avranno effettuato le prime prove speciali: i due passaggi su "Caso" (km 10,05) previsti nella prima tappa. Il rally riprenderà la mattina successiva, sempre da Largo Doria, alle 7 con cinque prove cronometrate, alternate sui tratti denominati "Scravaion" (km 10,16) e "Il bosco di Babbo Natale" (km 11,32): la prima prova sarà percorsa tre volte, l'altra due. Arrivo previsto, sempre in Largo Doria, intorno alle 15:40 di domenica 17 novembre.

L'elenco degli iscritti è ormai completato. Poco meno di 60 drivers si sfideranno per la vittoria assoluta e di categoria. Ma gli occhi degli appassionati brilleranno soprattutto alla vista del parco chiuso al cui interno troveranno posto le auto che ancora oggi fanno sognare per estetica e per sound. Lungo le prove speciali infatti sfileranno dalle Bmw M3 a un nutrita pattuglia di Lancia Delta Integrale 16v, Ford Sierra Cosworth, Porsche e Opel Kadett Gte, Toyota Celica e Fiat Ritmo, Alfetta Gtv e Vw Golf. Immancabili anche le 'piccole' Peugeot 205 e 104, Renault 5 Gt Turbo, Fiat 127 e 128 Rally, A112, Opel Corsa Gsi, Fiat Uno.

Tra i piloti, col numero uno prenderà il via Gabriele 'Odeon' Noberasco. Punteranno alla vittoria assoluta anche Dario Bigazzi, Mauro Sipsz, Manuel Villa , Renzo Grossi, Sergio Mano, Stefano Politano, Giovanni Balbis, Maurizio Pagella e Antonio Parisi. Da segnalare col numero 12 il ritorno in livrea originale dell'epoca della Alfa Romeo Alfetta Gtv (ex ufficiale) che il driver Maurizio Rossi riporterà sulle stesse strade dove circa tre decadi fa vinse in Gruppo A e il Trofeo Italia Nord.

"Per Albenga il Rally dei Monti savonesi è stata una tradizione che le generazioni come la mia ricordano con grande nostalgia e il fatto di poterlo rifare è una scelta che renderà felici molti cittadini e porterà in città un turismo destagionalizzato che coinvolgerà l’intero territorio", ha commentato il sindaco Riccardo Tomatis. "Un rally che fin da piccolo andavo a vedere e che oggi organizzo, anche se in veste storica. Abbiamo curato ogni piccolo particolare affinché i piloti si possano godere al meglio una gara con così tanta storia", ha detto Domenico Salati, presidente della Asd Sport Infinity.

Franco Peirano, che ha vissuto il passato del rally e ha contribuito alla rinascita della gara ha sottolineato che è stato possibile "grazie all’iniziativa di alcuni imprenditori locali che hanno avuto l’idea di riproporre l’evento e hanno subito ottenuto il sostegno convinto da parte dell’amministrazione comunale e del comitato locale turismo. Dopo tanti anni la Città delle Torri riavrà il suo rally: saranno le auto storiche a passare di nuovo sulle strade che loro stesse hanno contribuito a rendere famose", ha concluso.

CLICCA QUI PER SCARICARE ELENCO ISCRITTI RALLY STORICO

CLICCA QUI PER SCARICARE ELENCO ISCRITTI REGOLARITA'

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place